21 kg 950 g: in tribunale per il caso Ulyukayev pesato borsa con $2 milioni

Al processo sul caso dell’ex ministro per lo sviluppo economico della Russia Alexei Ulyukayev pesato borsa con $2 milioni, che l’ex ministro ha ottenuto, secondo l’accusa, in qualità di tangenti da parte del capo di Rosneft, Igor Sechin. Peso in contanti insieme con la borsa pari a 21 kg 950 g, informa RBC.

Di svolgimento dell’esperimento nel corso del processo ha chiesto il procuratore Boris Непорожный. Egli ha sottolineato che i testimoni e l’imputato ha più volte parlato di peso borse con i soldi. Sono stati chiamati numeri diversi, ha sottolineato il procuratore.

Medvedev ha detto che per i suoi sentimenti, aveva ricevuto in ufficio Rosneft borsa pesava circa 15 kg.

Dopo l’esperimento Непорожный fatto una domanda – continua se Ulyukayev considerato che in borsa con un tale peso è stato il vino. L’ex ministro ha risposto affermativamente.

15 novembre 2016 in Следкоме della federazione RUSSA ha dichiarato la detenzione di Lui. Secondo i russi, gli investigatori, il funzionario ha ricevuto da Sechin $2 milioni per la fornitura di una valutazione positiva, ha permesso di Rosneft acquistare statale pacchetto di azioni «Progresso».

Ulyukayev ha rifiutato di ammettere la colpa. Durante l’udienza, ha dichiarato la provocazione di tangenti da parte di FSB. Secondo l’ex ministro, Sechin poco prima dell’incontro, ha promesso di offrirmi il suo delizioso vino.




21 kg 950 g: in tribunale per il caso Ulyukayev pesato borsa con $2 milioni 29.11.2017

0
Ноябрь 29th, 2017 by