A Kiev per aver accettato tangenti, arrestato professore associato della facoltà di giurisprudenza: ha condotto le liste di «debitori»

A Kiev professore associato presso la facoltà di giurisprudenza dell’università locale arrestato «in caldo» per il sistema di estorsione corruzione gli studenti: bassotto estorsore per il successo di esame ha raggiunto i 1000 uah.

Nel corso di un blitz congiunto di SBU con la procura della repubblica in una delle scuole superiori di Zaporozhye detenuto di 42 anni, professore associato della facoltà di giurisprudenza, вымогающий gli studenti i soldi «per il successo di esame»

Secondo la SBU, docente della facoltà di giurisprudenza ha messo sul flusso di guadagnare denaro da parte degli studenti, quindi passare il suo esame senza tangenti era impossibile anche uomini di successo.

«Durante la detenzione di professore associato presso la facoltà di giurisprudenza trovato esame del rendiconto, in cui il rosso erano i cognomi degli studenti, versato per l’esame e nero — chi non ha soldi. Si trovano anche i fondi ricevuti da pochi studenti, ha iniziato a sostenere l’esame, il docente li ha messi nel Codice Penale» — la SBU

L’inchiesta ha stabilito che il docente-estorsore ha richiesto per l’esame da futuri avvocati, da 400 a 1000 grivna, a seconda della loro situazione finanziaria.

Docente arrestato sulla base di ore 3 articolo 368 del codice PENALE – «ottenere un indebito vantaggio, regno estorsione e perfetta nuovamente». L’indagine è in corso.

In precedenza, sulle tangenti, bruciò i lavoratori di odessa e kiev università.




A Kiev per aver accettato tangenti, arrestato professore associato della facoltà di giurisprudenza: ha condotto le liste di «debitori» 31.01.2017

0
Январь 31st, 2017 by