A Tbilisi in mezzo al traffico di azioni a sostegno di «Rustavi 2» bruciato foto di Ivanishvili. In parlamento appeso uno striscione «No assalto dei MEDIA»

Nella capitale della Georgia, Tbilisi si è svolta l’azione a sostegno dell’emittente «Rustavi 2». Ai partecipanti alla campagna hanno aderito e volti noti al grande pubblico. Essi affermano che la presenza di libertà di parola e di conservazione dei MEDIA indipendenti è molto importante per lo sviluppo del paese e della democrazia.

Per informazioni Sputnik-Georgia, l’azione a sostegno TV «Rustavi 2» ha raccolto fino a migliaia di persone a Tbilisi.

«Si tratta di un canale, che è il più professionale e più di rating nel nostro телепространстве. Sarebbe un peccato se il canale non avrà questa possibilità. Il paese deve necessariamente esistere un parere alternativo», — ha detto venerdì 10 febbraio il direttore del balletto Nazionale della Georgia Nino Сухишвили, trasmette Georgia on-line.

Alla campagna hanno aderito e gli studenti. Si invitano gli studenti di tutti gli istituti superiori sostenere e proteggere «Rustavi 2» e la libertà di parola.

Il corteo si è concluso davanti al palazzo della corte Suprema. Il consiglio di coordinamento, composto da 8 partiti, creato su iniziativa del movimento «una Nuova unità per la Georgia», prevede lo svolgimento permanente di azioni nel caso in cui la Suprema corte необъективное la decisione.

Ricordiamo che il procedimento intorno opposizione canale «Rustavi 2» è iniziata dal mese di agosto 2015, quando Халваши ha presentato una querela a Tbilisi city tribunale e ha chiesto di restituire una società televisiva. Nel novembre dello stesso anno il tribunale di primo grado ha accolto la richiesta e ha deciso a favore della Халваши. Gli attuali proprietari del canale televisivo ha contestato la decisione della corte d’appello, che nel giugno del 2016 ha lasciato una soluzione valida. Allora gli avvocati «Rustavi 2» hanno fatto ricorso alla corte Suprema.

Il presidente del consiglio politico del «movimento Nazionale» Nick Melia ha detto ai giornalisti che mandano l’ex primo ministro della Georgia, miliardario Бидзине Ivanishvili segnale, per fargli cambiare idea prendere «Rustavi 2» a casa. Egli ha sottolineato l’importanza di funzionamento dissidenti MEDIA nel paese e ricordato in questo contesto la tragedia Sandro Гиргвлиани.

«Molti anni fa in questo paese c’è stato un grande sfortuna con Sandro Гиргвлиани. Quando è avvenuto il tragico incidente, se non l’allora opposizione canale a fronte di Imedi tv, la famiglia e gli amici Sandro Гиргвлиани nessuno in paese avrebbe saputo niente. La società lo ha riferito di opposizione emittente. Oggi, molti in paese non sapremmo in quale paese viviamo. «Rustavi 2» — televisione pubblica. Le autorità vogliono soffocare la libera opinione e di parola. «Rustavi 2» fa parte della società. Quando i tentativi di soffocare la libertà di parola, la società con l’aiuto di proteste pacifiche comincia ad agire contro questa pratica dannosa. Oggi — avviso per Ivanishvili. Inviamo Ivanishvili segnale, per fargli cambiare idea prendere «Rustavi 2″ a casa», ha detto Nick Melia.

Presso l’edificio «Rustavi 2» ha ospitato una manifestazione –prestazioni a sostegno dell’emittente. La promozione è valida per i rappresentanti dei partiti politici, del pubblico e degli studenti. I membri di opposizione «Labour party Georgia» bruciato foto dell’ex primo ministro della Georgia e fondatore di «Georgiana sogni» Бидзины Ivanishvili.

Si dice, inoltre, che i rappresentanti della «Europea della Georgia», nonostante l’opposizione мандатных poliziotti, appeso nella sala riunioni del parlamento striscione con la scritta «No assalto dei MEDIA». Secondo il deputato Elena Хоштария, si tratta di una particolare forma di protesta e solidarietà a tutti coloro che hanno la resistenza in relazione con i processi correnti in MEDIA.

«Il parlamento e’ il luogo, abbiamo bisogno di parlare di preoccupazioni della società. È una forma di protesta in relazione con ciò che sta accadendo in Pubblico вещателе e «Rustavi 2″, ma oggi il parlamento si è trasformato in un notaio, dove si parla solo di procedure, dove non esiste un vero dibattito sui problemi reali», — ha detto Хоштария.

Come detto in precedenza, l’ex sostituto procuratore generale dell’Ucraina David Avviso, l’ex vice procuratore generale della Georgia . Нацвлишвили ha cercato di vendere il segreto di registrare le conversazioni miliardario Бидзины Ivanishvili squadra di Saakashvili.

«Dopo Lasha Нацвлишвили offesi Бидзину Ivanishvili, ha proposto per un paio di milioni per comprare i tabulati telefonici Бидзины Ivanishvili», — ha detto Avviso nella trasmissione televisiva «Rustavi 2» 7 febbraio.

Ha detto che la proposta ha ricevuto il «suo amico», che non ha nome, ma ha espresso la speranza che egli stesso conferma di tali informazioni.

Questo amico era il direttore generale della tv «Rustavi 2» Nick Ottobre, seduto in questo momento in studio. Egli ha confermato che l’incontro con Нацвлишвили si è svolta a Ginevra. Lì ha avuto la possibilità di ascoltare più voci, ma non completamente.

Secondo Ottobre, Нацвлишвили ha detto che il procedimento penale, che nel 2013 è stato avviato contro il direttore generale «Rustavi 2», è falso. Poi il giudice ha assolto Nick Ottobre.

«È ancora oggi conserva questi materiali a Cesena. Almeno lui mi ha detto che questi materiali sono conservati a Cesena da un suo amico, in grande quantità, e tra loro ci sono e illegali intercettazioni Бидзины Ivanishvili. Uno di loro mi ha dato retta. Non ho ascoltato fino alla fine, ma lui mi ha convinto che lui ci sono materiali simili. Ha detto che è costato diversi milioni di dollari», — ha detto in visita a smirne.

Come ha detto nel corso di un collegamento in onda il redattore capo del giornale «la Cronaca di+» Элисо Kiladze, lei è a conoscenza dell’esistenza di tali voci. Secondo lei, su uno di essi Ivanishvili parla di patriarca. Per queste voci, secondo lei, aveva chiesto 10 milioni di dollari.

Per informazioni Kiladze, tutti distribuiti recentemente montati record presumibilmente conversazioni rappresentanti dell’ex partito di governo vale la pena di Lasha Нацвлишвили, che riceve un compenso pari a 4 mila dollari.

Kiladze ha anche detto che nel prossimo futuro si prevede di pubblicare un’altra voce, presumibilmente montato, in cui l’amministratore delegato «Rustavi 2» Nick Ottobre e l’ex presidente Mikhail Saakashvili, discutono di corruzione ai giudici. Secondo lei, questo disco è già pronto per la pubblicazione e «difficilmente le autorità abbastanza intelligente da non farlo». Quindi, secondo lei, il giovedì o il venerdì questa voce potrebbe apparire, così come era già pronta.

Aggiungiamo che in precedenza, il 7 gennaio, il direttore generale della tv «Rustavi 2» Nick Ottobre ha detto che è stato aggredito in uno dei ristoranti. Egli ha sottolineato che l’attacco è avvenuto dopo che il ristorante si è spenta la luce. Dopo di che il MINISTERO dell’interno della Georgia ha aperto un’inchiesta. Il caso portato articolo 126 del codice PENALE Georgia (la violenza).




A Tbilisi in mezzo al traffico di azioni a sostegno di «Rustavi 2» bruciato foto di Ivanishvili. In parlamento appeso uno striscione «No assalto dei MEDIA» 10.02.2017

0
Февраль 10th, 2017 by