Agenzia art di vietare l’ingresso in Polonia: la Polonia Democratica risuonare all’unisono con la Russia autoritaria

Secondo il presidente Ucraino istituto della memoria nazionale, Vladimir Вятровича, probabile il divieto di il suo ingresso in Polonia riprende con le iniziative delle autorità russe. Così ha commentato a Facebook messaggi, che hanno una lista nera di ministro degli esteri polacco.

«Già da diversi anni sono persona non grata in Russia. Ora, dicono, ha ricevuto il divieto di ingresso in Polonia. Mi preoccupa di più non è una limitazione del proprio movimento, e il fatto che la Polonia democratica risuonare all’unisono autoritario con la Russia», – ha scritto l’agenzia art.

https://www.facebook.com/volodymyr.viatrovych/posts/10210554196030619



Agenzia art di vietare l’ingresso in Polonia: la Polonia Democratica risuonare all’unisono con la Russia autoritaria 09.11.2017

0
Ноябрь 9th, 2017 by