Aguglia: Nella regione di Odessa «caso Kurchenko» a favore dello stato confiscato prodotti petroliferi per 800 milioni di uah

La decisione della corte distrettuale della città di Odessa in caso di fuga di un uomo d’affari ucraino Sergei Kurchenko confiscati prodotti petroliferi del valore di oltre 800 milioni di uah. Lo ha riferito un portavoce del procuratore generale laura Aguglia in Facebook.

«Nella regione di Odessa a favore dello stato confiscato prodotti petroliferi del valore di oltre 800 milioni di uah nell’ambito di un’inchiesta «criminale schema Kurchenko». Grazie a un insieme di misure adottate della procura di Odessa, Situazione, servizio di sicurezza e Госфискальной servizio nell’ambito di un’inchiesta penale di produzione la decisione del tribunale applicata la speciale confisca di circa 100 mila tonnellate di prodotti petroliferi», ha scritto.

Aguglia ha detto che il carburante ha ricevuto in Ucraina senza il pagamento dei dazi doganali.

«Considerando che nel corso delle indagini il tribunale dato il permesso per la realizzazione di un prigioniero di carburante, la sentenza della corte applicata спецконфискация a tutti questi prodotti petroliferi o fondi ricevuti dalla loro attuazione, tra cui maturati su di loro per cento», ha sottolineato il portavoce del procuratore generale.

Ha aggiunto che una parte di beni confiscati di carburante si trova a depositi.

«Dalla realizzazione della parte di prodotti petroliferi nel bilancio sotto forma di tasse già pagato più di 300 milioni di uah, i conti di istituti bancari si trova a più di 100 milioni di uah, che è accreditato di oltre 13 milioni di uah per cento» – ha riassunto Aguglie.

https://www.facebook.com/LarysaSargan/posts/1709992672407583



Aguglia: Nella regione di Odessa «caso Kurchenko» a favore dello stato confiscato prodotti petroliferi per 800 milioni di uah 13.11.2017

0
Ноябрь 13th, 2017 by