Аккордеонисту Завадскому annullato la sentenza. Il suo caso viene inviato a un nuovo processo di indagine

La corte d’appello di Kiev ha annullato la sentenza e ha rinviato il caso a un nuovo processo di indagine nei confronti di un famoso da un fisarmonicista ucraino Igor Завадского, che è stato condannato per pedofilia a 13 anni di reclusione.

Su questo mercoledì, 20 aprile riferito la procura della città di Kiev.

«Oggi, il giudice ha резолютивную parte della sentenza che ha annullato la sentenza Завадскому e ha rinviato il caso a un nuovo processo di indagine diversa composizione della corte», — ha sottolineato in ufficio.

Allo stesso tempo, la procura osserva che non è d’accordo con la decisione, in quanto ritiene che il vino Завадского è stato dimostrato e confermato di essere raccolti elementi di prova.

Ricordiamo, 23 marzo 2012, a Kiev, il personale di polizia arrestato Завадского e altri due uomini, nell’ambito di indagini sul caso, eccitato articolo 156 del codice Penale (la corruzione di un minorenne).

Завадскому инкриминировались 11 episodi растления minori e un episodio di stupro.

11 dicembre dello stesso anno Podolski райсуд di Kiev ha iniziato l’esame essenzialmente di un procedimento penale su растлении minori.

L’intero processo è stata condotta in modalità chiusa.

10 luglio 2014 Podolski, il tribunale distrettuale di Kiev ha condannato Завадского a 13 anni di carcere per la corruzione di un minorenne. Allo stesso tempo, la corte ha condannato l’amministratore Завадского a 7 anni di reclusione, e il conducente di un fisarmonicista — a 3 anni di reclusione.

In questo caso, il Завадский dichiarato che il suo caso e la accusa ordinato il deputato e noto fisarmonicista Yang Табачник. «Questo è completamente фальсифицированное caso mio collega… Ordinato Yang Табачник e lo sanno in tutto il paese», — ha detto Завадский.

Secondo lui, l’ex primo vice procuratore generale dell’Ucraina, Renat Kuzmin costantemente ha chiamato per telefono il capo centro di detenzione, per quello non ho dato la fisarmonica. «Il compito principale era quello di non ho giocato», ha detto Завадский.




Аккордеонисту Завадскому annullato la sentenza. Il suo caso viene inviato a un nuovo processo di indagine 20.04.2016

0
Апрель 20th, 2016 by