Al Trump citato in giudizio per il blocco degli utenti su Twitter

I rappresentanti delle organizzazioni Knight First Amendment Institute, vigente alla Columbia university, citato in giudizio per il presidente degli stati UNITI Donald Trump, accusandolo di violazione del Primo emendamento della costituzione, che garantisce la libertà di parola. La relativa domanda è pubblicato sul sito web dell’istituto.

Il motivo della querela è stato un appello a sette degli utenti, che sono stati bloccati su Twitter Donald Trump per le critiche all’indirizzo del presidente.

Come si legge in un comunicato dell’organizzazione, Twitter Trump è un importante fonte di informazioni sulle attività del governo, ma anche una piattaforma per la comunicazione e la critica del presidente degli stati UNITI. Il primo emendamento della costituzione si estende su internet, di sicuro a Knight First Amendment Institute, pertanto, le azioni della squadra di Donald Trump violi i diritti dei cittadini alla libera espressione di opinioni.

Il mese scorso l’organizzazione si è rivolta all’amministrazione del presidente degli stati UNITI con l’obbligo di sbloccare degli utenti, tuttavia, il ricorso è stato ignorato.

Il presidente degli stati UNITI Donald Trump ha più volte criticato per le forti dichiarazioni su Twitter. In particolare, i MEDIA hanno esortato il presidente interrompere completamente l’attività in tutto il mondo, ma ha dichiarato che continuerà a pubblicare post su Twitter.




Al Trump citato in giudizio per il blocco degli utenti su Twitter 12.07.2017

0
Июль 12th, 2017 by