Attaccato il presidente della repubblica Ceca attivista Femen arrestato per 48 ore

Ucraina attivista del movimento Femen Angelina Dias, attaccato il presidente della repubblica Ceca Milos Zeman in un seggio elettorale a Praga, arrestato per 48 ore. Su questo riferisce il canale tv Česká televize.

Attivista ha annunciato il sospetto di aver commesso un reato secondo l’articolo di «teppismo». A breve dovrebbe comparire davanti al giudice.

Il 12 gennaio l’attivista di Femen con la scritta sul petto nudo «Zeman – putin puttana» ha tenuto una protesta in un seggio elettorale nella repubblica Ceca, dove le elezioni presidenziali hanno votato l’attuale presidente del paese.

Il primo ministro della repubblica Ceca Andrea Бабиш ha definito inaccettabile l’incidente con un’attivista di Femen.




Attaccato il presidente della repubblica Ceca attivista Femen arrestato per 48 ore 13.01.2018

0
Январь 13th, 2018 by