Base navale russa in Siria mitragliare solo con i droni – MEDIA

Russa ° Anniversario della Siria mitragliare nel Nuovo anno con l’aiuto di veicoli aerei senza equipaggio (UAV), e non mortaio, come riportato in precedenza. Segnalato da RBC citando fonti del ministero della difesa della federazione RUSSA.

Secondo le fonti, la partecipazione in attacco hanno 2.00-2.20 otto droni.

«In un momento di attacco UAV sistema EW (electronic warfare. – «GORDON») non funzionavano, per non interferire con il volo dell’aviazione», – ha detto una delle fonti.

Allo stesso tempo, il canale tv della difesa della federazione RUSSA «Star» ha pubblicato una smentita di queste informazioni.

«Non corrisponde alla realtà di tutto: dalla data e ora di bombardamento a modi di attacco e le sue effettive conseguenze», si legge nel messaggio.

Il 31 dicembre 2017 in Siria Anniversario attaccato presumibilmente con l’aiuto di un drone e colpi di mortaio.

Il ministero della difesa della federazione RUSSA ha confermato la morte di due soldati. Il quotidiano «Kommersant» ha riferito che sono stati distrutti quattro in prima linea di un bombardiere Su-24, due caccia multiruolo Su-35S e un aereo da trasporto militare An-72, esplodere un deposito di munizioni.

Il 12 gennaio il ministero della difesa della federazione RUSSA ha dichiarato che i militari russi hanno distrutto diversive un gruppo di militanti, обстрелявших base aerea.

Il conflitto militare in Siria è in corso dal 2011. In combattimento partecipano le forze di governo, l’opposizione, gli islamisti radicali, i curdi, i militanti di «stato Islamico».

Nel mese di settembre 2015 al conflitto Russia unita. Nel mese di marzo 2016, il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin ha ordinato di iniziare il ritiro delle principali forze russe dal paese, tuttavia aeronautica raggruppamento della federazione RUSSA ha continuato a colpire le posizioni delle forze che si oppongono ad Assad.

11 dicembre 2017 Putin ha ordinato di nuovo per iniziare il ritiro delle truppe russe dalla Siria in punti permanente sul territorio della federazione RUSSA. Egli ha dichiarato che le truppe russe e l’esercito siriano «cestinato più efficace raggruppamento di terroristi internazionali».

Secondo il ministero della difesa della federazione RUSSA, in Siria sono rimasti tre battaglione della polizia militare, il centro per la riconciliazione, punto logistico della MARINA Russa di Tartus e aviation group sulla base di Fisico.




Base navale russa in Siria mitragliare solo con i droni – MEDIA 13.02.2018

0
Февраль 13th, 2018 by