Belga aspettiamo la sentenza sul caso «di parigi terrorista» Ha 23 aprile

La corte di Bruxelles il 23 aprile ha fatto il suo verdetto sul caso Salah Ha, l’unico membro del gruppo terroristico che è rimasto in vita durante l’attacco a Parigi nel 2015. Questo era il 29 marzo, ha riferito AFP.

Ha accusato di tentativo di omicidio del personale di polizia belga durante la detenzione, che è avvenuto il 18 marzo 2016, a Bruxelles. Poi sono rimasti feriti tre poliziotti.

I pubblici ministeri richiedono per lui e per il suo complice Суфьяна Айяри a 20 anni di reclusione.

Ha tenuto in carcere a Parigi, è stato portato a Bruxelles per un’udienza. L’agenzia informa che nel corso della riunione ha appena giurato fedeltà ad Allah.

In Francia il caso contro il mondo islamico Ha ancora oggetto di indagine.

Gli investigatori sostengono che ha organizzato la logistica terroristi durante gli attacchi, il 13 novembre 2015, a Parigi, in cui sono morti di 130 persone. Inoltre, ha intenzione di farsi saltare in aria, ma all’ultimo momento ha rifiutato dalle sue intenzioni.

Abdeslam – un cittadino Francese di origine marocchina, che è nato a Bruxelles nel 1989. Il coinvolgimento in attacchi terroristici di parigi è stato anche suo fratello Brahim, che è stato ucciso durante gli attacchi.




Belga aspettiamo la sentenza sul caso «di parigi terrorista» Ha 23 aprile 30.03.2018

0
Март 30th, 2018 by