Chiude: l’Annuncio polacca potere Вятровича persona non grata, in realtà, è un riconoscimento dei suoi meriti

Il divieto di ingresso in Polonia presidente Ucraino istituto della memoria nazionale, Vladimir Вятровичу è il riconoscimento del suo lavoro come lo storico e il personaggio pubblico, ha detto l’ex ministro dell’istruzione e della scienza, professore presso l’università Nazionale «Kyiv-Mohyla academy» Sergei Chiude in Facebook.

«Isterica comportamento nei confronti della politica ucraina memoria storica da parte dei rappresentanti di alcuni stati limitrofi testimonia imperiali delle ricadute, che non hanno avuto nemmeno all’inizio del XXI secolo. L’annuncio attuale polacca potere Вятровича persona non grata, in realtà, è un riconoscimento dei suoi meriti come figura pubblica, il presidente di un ente statale e storico», ha sottolineato.

Quando il professore ha aggiunto che questo non è un motivo di rompere le relazioni con i polacchi.

«Siamo molto costoso ottenuto la comprensione e la cooperazione con i polacchi dalla società, per leggerezza trascurare questo momento. Non abbiamo bisogno di comportarsi allo stesso modo. Al contrario, l’Ucraina deve apparire fiducioso e forte un giocatore internazionale. Come detto illustre filosofo francese, professore emerito di Kiev-Mohyla Paul Ricoeur, noi, come europei, non si deve dimenticare, ma anche non deve essere ostaggio di una propria memoria», – ha sottolineato Chiude.

https://www.facebook.com/serhiy.kvit.3/posts/1727104710695722



Chiude: l’Annuncio polacca potere Вятровича persona non grata, in realtà, è un riconoscimento dei suoi meriti 10.11.2017

0
Ноябрь 10th, 2017 by