Conchita Wurst ritiene che in 17 anni ha commesso un brutto coming out

Austriaco cantante Thomas Neuwirth, conosciuta come la «donna barbuta» Conchita Wurst, ritiene che l’esito negativo ha raccontato ai genitori sul suo orientamento sessuale. Lo ha dichiarato in un’intervista rilasciata al Meduza.

Secondo Нейвирта, all’età di 17 anni è in tv ha ammesso che è omosessuale. Il progetto doveva uscire una settimana dopo la registrazione, e per il cantante è andato ai genitori per dire loro circa le loro preferenze personalmente.

Secondo l’artista, non sapevano come reagire, e sono stati confusi.

«Io un po’ mi pento di quello che poi ha mostrato impazienza. Ho iniziato a essere arrabbiata con i genitori e a gridare: «Perché non si può capire, perché non dici niente?» – ha ammesso.

Poi, come dice Neuwirth, ha sostenuto la nonna, e poi i genitori hanno un figlio come lui.

Il cantante dice che la cosa più difficile credere che, quando si confessa, qualcuno di voi è sicuro di amare e di essere al vostro fianco.

Neuwirth ha pubblicato un’intervista a San Pietroburgo, dove è volato sul LGBT festival «fianco a Fianco».

Nel 2014 Нойвир in modo di Conchita Wurst ha vinto il «Eurovision song contest» a Copenaghen con la canzone Rise Like a Phoenix.




Conchita Wurst ritiene che in 17 anni ha commesso un brutto coming out 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by