Corea del sud nel corso dei negoziati con i rappresentanti della COREA del nord ha proposto, per gli atleti di entrambi i paesi usciti insieme per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2018

I rappresentanti della Corea del Sud in trattative con i colleghi della COREA del nord, che hanno subito questa mattina, hanno proposto, per gli atleti di entrambi i paesi sono usciti insieme alla cerimonia di apertura e di chiusura dei giochi Olimpici Invernali del 2018, ha riferito nel corso di un briefing il vice ministro dell’unificazione sudcoreano Chun He Song, scrive Reuters.

L’agenzia osserva che Seul unilateralmente vietato l’ingresso ad alcuni nordcoreano ufficiali in risposta al test nucleare di Pyongyang. Il portavoce del ministero degli esteri della Corea del Sud ha detto che Seul prenderà in considerazione la necessità di adottare i passaggi che vi aiuteranno delegazione della COREA del nord di partecipare ai giochi Olimpici.

Reuters osserva che gli atleti del Nord e la Corea del Sud uscivano insieme alla cerimonia di apertura e di chiusura di grandi concorsi internazionali di prima, ma con giochi Asiatici Invernali del 2007, che hanno superato in Cina, questo non è accaduto a causa di un deterioramento delle relazioni tra i paesi.

La mattina del 9 gennaio, in demilitarizzata villaggio di Panmunjom, al confine Nord e Corea del Sud hanno subito trattative diplomatiche tra Pyongyang e Seul. Il tema principale è il potenziale coinvolgimento della COREA del nord ai giochi Olimpici invernali, che si terranno dal 9 al 25 febbraio in attesa di processo ordine.

Lato della corea del nord nel corso dei negoziati, ha proposto di inviare una delegazione di alto rango, un gruppo di artisti e atleti, ma anche dei giornalisti per le Olimpiadi del 2018.

Formalmente Nord e Corea del sud sono ancora in stato di guerra, così come dopo la guerra del 1950-1953 anni il paese e non hanno firmato l’accordo di pace.

L’ultimo incontro di rappresentanti di Seoul e Pyongyang si è tenuta nel dicembre 2015. La COREA del nord ha interrotto le trattative, dopo che la Corea del sud si è ritirato dal progetto della zona industriale di Kaesong, in Corea del Nord. Seul ha chiamato il suo passo, la risposta al test nucleare della COREA del nord.

3 gennaio 2017 il capo della COREA del nord Kim Jong-un ha dato l’ordine di riprendere la linea calda con la Corea del Sud. Le conversazioni telefoniche dei rappresentanti dei due paesi si sono svolte lo stesso giorno.




Corea del sud nel corso dei negoziati con i rappresentanti della COREA del nord ha proposto, per gli atleti di entrambi i paesi usciti insieme per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2018 09.01.2018

0
Январь 9th, 2018 by