Corea del sud pagherà parte della COREA del nord alle Olimpiadi

Corea del sud pagherà le spese per la partecipazione della COREA del nord nelle Olimpiadi invernali sono Stati pari a $2,86 milioni informa l’agenzia di stampa Yonhap News.

I soldi saranno stanziati dal bilancio del Consiglio per la cooperazione con il Nord.

Dedicata importo deve coprire i costi della corea del nord atleti, artisti, appassionati e demo team taekwondo, che sono arrivati per partecipare alle Olimpiadi invernali.

Osserva che la decisione della Corea del Sud non viola le sanzioni delle nazioni unite contro la COREA del nord.

Formalmente Nord e Corea del sud sono ancora in stato di guerra, così come dopo il conflitto militare in 1950-1953 anni il paese e non hanno firmato l’accordo di pace.

9 gennaio nel villaggio di Panmunjom, situata nella zona demilitarizzata tra i due paesi, ha avuto luogo il primo round di trattative diplomatiche sulla partecipazione della COREA del nord ai giochi Olimpici invernali 9-25 febbraio in attesa di processo ordine. Poi sono passati altri due round di negoziati. 20 gennaio, il presidente del comitato olimpico Internazionale Thomas Bach ha detto che per i giochi Olimpici di sudcoreano Comportamento della COREA del nord presenteranno 22 atleta.

9 febbraio in attesa di processo ordine si è svolta la cerimonia di apertura dei giochi Olimpici invernali del 2018. Come riferisce la stampa Yonhap, il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in per la cerimonia strinse la mano della sorella del leader nordcoreano Kim yu-Jeong.

10 febbraio Kim yu-Jeong ha consegnato l’invito Moon Jae Inu arrivare a Pyongyang e incontrare il leader supremo della COREA del nord.




Corea del sud pagherà parte della COREA del nord alle Olimpiadi 14.02.2018

0
Февраль 14th, 2018 by