Curatori russi hanno ordinato di militanti di interferire con il lavoro dell’OSCE e interessati atteggiamento locali a Zakharchenko

Italo-professionale il comando ha ordinato militanti di aumentare la pressione sui rappresentanti dell’OSCE. Segnalato intelligence del ministero della Difesa Facebook.

«La russa professionali comando incaricato di guida 1 AK (Donetsk) armate di aumentare la pressione sui rappresentanti dell’OSCE e travisamento dei membri Speciale addetto al monitoraggio missione per il numero di bombardamenti e le indicazioni lungo la linea di delimitazione», si legge nel messaggio.

Inoltre, gli osservatori impediscono di monitorare i potenziali luoghi di importazione di tecnologia militare con la Russia.

«Gli osservatori non viene dato il permesso di visitare gli insediamenti, che presumibilmente sono stati sparati dalle forze di ATO, e sono ostacoli monitoraggio di potenziali posti di importazione di tecnologia militare con il territorio della federazione RUSSA», — riferisce l’esplorazione.

Anche secondo SERVOSTERZO, russo FSB sotto vista dei giornalisti chiede la popolazione temporaneamente occupato parte della regione di Donetsk riguardo a capo di donetsk militanti Alexander Zakharchenko.

«FSB sotto vista rappresentanti dei MEDIA locali è effettuata anonimo sondaggio telefonico della popolazione temporaneamente occupato i territori della regione di Donetsk circa il rapporto personale capitolo cosiddetti DNR Zakharchenko e ai suoi metodi di gestione di attività», si legge nel messaggio.

Si noti, la corte d’appello di Kiev, 8 febbraio ha dato il permesso per la detenzione di un capo di milizie Alexander Zakharchenko.




Curatori russi hanno ordinato di militanti di interferire con il lavoro dell’OSCE e interessati atteggiamento locali a Zakharchenko 12.02.2017

0
Февраль 12th, 2017 by