Danimarca il primo al mondo nominerà «digitale» ambasciatore

Danimarca diventerà il primo paese al mondo, che assegna il cosiddetto digitale ambasciatore. La guida del paese ritiene necessario, perché i giganti tecnologici come Google e Apple ora hanno più influenza di molti paesi. Su questo ha riferito il ministro degli esteri Danese, Anders Samuelsen in un’intervista Politiken.

«Queste aziende sono diventate una sorta di nuovi stati, e noi dobbiamo reagire a questo», — ha detto Samuelsen.

L’ambasciatore, il quale fino a quando non assegnato, opererà nella direzione di un miglioramento delle relazioni con gli stati uniti le aziende tecnologiche che hanno molto grandi redditi, di alcuni dei paesi con i quali la Danimarca ha le tradizionali relazioni diplomatiche.

Il ministro degli esteri ha portato i dati Financial Times, che indicano che il valore di mercato di Apple e Google così enorme, che se le aziende sono stati i paesi, sono praticamente potrebbe qualificarsi per l’inclusione nel G20, 20 principali economie del mondo.

«Certo, continueremo a sostenere i nostri tradizionali azioni attraverso le quali sosteniamo i nostri rapporti con gli altri paesi. Ma abbiamo solo bisogno di avere legami più stretti con alcune delle aziende che influiscono su di noi», — ha detto Samuelsen.

La danimarca ha già riceve benefici dal coordinati sforzi di lobbying, volti a più grandi aziende tecnologiche del mondo. La settimana scorsa Facebook ha annunciato l’intenzione di costruire un nuovo centro di elaborazione dati a Odense. Il ministero degli esteri ha detto che l’accordo con Facebook è il risultato di tre anni di lavoro dietro le quinte.




Danimarca il primo al mondo nominerà «digitale» ambasciatore 29.01.2017

0
Январь 29th, 2017 by