Deputati possono votare per l’introduzione di sanzioni per il ritardato pagamento delle bollette

La nuova versione della legge in materia di alloggi e servizi comunali, che in attesa di approvazione dal parlamento, prevede la maturazione di interessi di mora per il ritardato pagamento del debito di pubblica UTILITÀ pari allo 0,1% del suo importo per ogni giorno di ritardo.

Come osservato in un articolo pubblicato su ZN.UA articolo, il livello di pagamento ucraini servizi di pubblica UTILITÀ cade, e le perdite di utilità imprese crescono. La possibilità di effettuare quinquennale «rate» per i servizi comunali per correggere la situazione non è riuscita.

«Nel 2016, con una popolazione è stato concluso 36 mila contratti di rimborso del debito ristrutturato per un totale di 165 milioni di grivna. L’importo dei pagamenti effettuati con contratti a lungo termine pari a meno — 102,6 milioni di grivna. Sullo sfondo di oltre 12 miliardi di di incremento del debito solo per l’anno scorso sembrano queste iniziative, per usare un eufemismo, pallido», si legge nell’articolo.

L’introduzione di sanzioni per gli inadempienti, secondo le autorità, sarà motivare i cittadini a pagare per i debiti della pubblica UTILITÀ.

«La nuova legge in materia di alloggi e servizi comunali, che ora si trova in parlamento, prevede la maturazione di 0,1% dell’importo del debito per ogni giorno di ritardo. Da un lato, la sanzione sembra relativamente piccolo, se si tratta di pagamento a mezzo migliaio di debito e in un paio di mesi (anche se in termini di 12 mesi «накапывает» 36,5% annuo), con un altro — se in una famiglia davvero non ci sono soldi per il pagamento del conto, pena sufficiente motivazione non sarà», — ha detto in un articolo.

Si noti, per l’anno 2016 importo totale del debito dell’Ucraina per il pagamento delle bollette è aumentato del 12,5 miliardi di grivna, che è più di due volte.




Deputati possono votare per l’introduzione di sanzioni per il ritardato pagamento delle bollette 11.02.2017

0
Февраль 11th, 2017 by