Dobkin circa la possibilità di arresto: ho in macchina si trova valigetta

Il deputato del blocco di Opposizione Mikhail Dobkin ha detto a margine della Verkhovna Rada, che è pronto al suo arresto nel caso di una decisione del parlamento, il corrispondente di «GORDON».

Secondo Dobkin, si voterà il 13 luglio per il ritiro con l’immunità. Vice popolare ha anche detto che non sta un sacco di tempo di scegliere il corridoio, spiegando la sua posizione, così come «tutti coloro che desiderano familiarizzare con lei, già familiarità».

Rispondendo a una domanda, ha preso con sé in Parlamento le cose in caso di arresto, Dobkin ha detto: «Sì, ho in piedi si trova la «valigetta», perché so già che mi serve con sé per la prima volta».

Secondo lui, è «tuta, scarpe da ginnastica». «I deputati anche lavarsi i denti al mattino. E fette biscottate mi porti», – ha detto Dobkin ai giornalisti.

Il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko ha inviato al parlamento la presentazione alla responsabilità penale, la detenzione e l’arresto di Dobkin 29 giugno. La politica è accusato di collusione con l’obiettivo di cogliere 78 ettari di terreno a Kharkov valore di oltre 220 milioni di uah.

In risposta Dobkin ha dichiarato che l’intenzione del procuratore Generale dell’Ucraina a togliere l’immunità può essere considerato come la pressione sull’opposizione.

Routine del comitato Verkhovna Rada 12 luglio ammesso giustificata e legittima prestazione GPU sul ritiro di privacy, con Dobkin. Tutte e tre le rappresentazioni del Procuratore generale vice del popolo, il parlamento intende considerare il 13 luglio.




Dobkin circa la possibilità di arresto: ho in macchina si trova valigetta 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by