Dobkin di blocco del canale televisivo NewsOne: In una stalla o chiudiamo. Così si comporta l’attuale governo

Il deputato dell’Ucraina Mikhail Dobkin, dichiara di uscita dalla fazione del blocco di Opposizione, ha espresso il suo sostegno ai dipendenti di canale NewsOne, che ha bloccato gli attivisti. Questo politico ha scritto il 4 dicembre a Facebook.

«O la pensi come noi, o fuori dal paese. Questa la logica che oggi muove i resti della mente insufficientemente parte attiva della società ucraina. E in questo aiutano i giornalisti e tutti i tipi di «esperto» sui canali, prese il potere in cattività. O in una stalla o chiudere/arresto/uccidiamo (scegliere qualsiasi opzione). Così si comporta l’attuale governo», ha sottolineato.

Dobkin ritiene che il canale televisivo impedisce alle autorità di «rubare con discrezione nelle persone del paese», e nei requisiti di attivisti «no logica».

«Molto soddisfatti gli spettatori e gli amici. Non hai idea di quanto. L’importante è non mollare!», – si rivolse alla redazione NewsOne.

29 novembre in onda NewsOne il proprietario di un canale televisivo, singoli deputati deputato Eugenio Мураев ha detto che crede Euromaidan «non è una rivoluzione, un colpo di stato». Dopo una breve schermaglia studio in segno di protesta contro queste parole lasciato cinque deputati del popolo.

Il 3 dicembre gli attivisti in un passamontagna e uniformi mimetiche, utilizzando il filo spinato e sabbia, hanno bloccato uno studio televisivo NewsOne a Kiev. I manifestanti hanno chiesto le scuse da Мураева «prima di eroi Celeste centinaia».

Il 4 dicembre il ministro degli interni Arsen Avakov ha invitato gli attivisti a interrompere l’azione e ha aggiunto che la polizia darà eventi punteggio corrispondente.

Lo stesso giorno il leader dei manifestanti Alex Seredyuk ha dichiarato di ritirare il blocco «su richiesta del ministro degli INTERNI».

Parlamentare dal «fronte Popolare», membro del collegio del MINISTERO degli interni Anton Gerashchenko, per «proteggere lo spazio informazioni dell’Ucraina da «мураевщины», 5 dicembre prevede di presentare al Parlamento un disegno di legge sulla responsabilità penale per la negazione di un fatto militare di aggressione Russa contro l’Ucraina.




Dobkin di blocco del canale televisivo NewsOne: In una stalla o chiudiamo. Così si comporta l’attuale governo 05.12.2017

0
Декабрь 5th, 2017 by