Dodon indignato per l’espulsione di diplomatici russi dalla Moldavia

Il presidente Moldavo Igor Dodon 27 marzo ha condannato a Facebook la decisione del governo di inviare diplomatici della RUSSIA a causa della situazione con l’avvelenamento nel regno unito l’ex-colonnello del GRU Sergei Skripal.

«La Moldavia non ci sono alleate degli obblighi di gran bretagna e gli altri membri della NATO al fine di adottare simili misure principio della solidarietà», – ha sottolineato il capo dello stato.

Egli ha ricordato che la Slovacchia, Turchia e Austria «ha rifiutato di partecipare a questo collettivo антироссийском демарше».

Dodon ha promesso di fare «tutto il possibile» per le relazioni con la federazione RUSSA non ha sofferto a causa di «provocazioni del governo della Moldova».

https://www.facebook.com/dodon.igor1/posts/1980960198811531



Dodon indignato per l’espulsione di diplomatici russi dalla Moldavia 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by