Dovgy: Regolamento infranto. La legge non преступал

Il deputato del gruppo «Volontà del popolo» Oles Dovgy chiede colleghi in parlamento a sostenere la prestazione del procuratore Generale di revocare l’immunità da esso. Lo ha detto dalla tribuna del parlamento, il corrispondente edizione di «GORDON».

Egli sostiene che è pronto ad assumersi la responsabilità per gli eventi di 10 anni fa, quando il consiglio comunale ha preso una decisione sulla ripartizione della terra.

«Allora, è accusato di Dovgy – violazione del regolamento. Secondo punto: la violazione del regolamento del consiglio Comunale non è una violazione della legge. Regolamento infranto. La legge non преступал», – ha detto il deputato.

Dovgy dice che non vuole «mettere un punto» in questo caso.

«Vi chiedo di sostenere questa insignificante dal punto di vista giuridico la prestazione. Per darmi la possibilità una volta per tutte porre fine a questa assurda accusa, che incontro io e la mia famiglia», ha dichiarato.

19 giugno 2017 capitolo Specializzata anticorruzione della procura di Nazar Холодницкий ha firmato una prestazione di rimozione di privacy, con il vice Dovgy in relazione al caso di assegnazione di terreni a Kiev nel periodo 2007-2009.

Il 21 giugno la presentazione di prelievo di privacy, con Dovgy Lutsenko ha inviato al Parlamento.

Stesso Dovgy chiesto di routine del comitato di approvare il ritiro con la sua immunità parlamentare. In commissione il 4 luglio, ha ritenuto che la prestazione del procuratore generale sulla revoca dell’immunità parlamentare con il vice del popolo «contiene una serie di lacune».




Dovgy: Regolamento infranto. La legge non преступал 11.07.2017

0
Июль 11th, 2017 by