E ‘ morto il generale Passeri, che ha rifiutato di ritirare l’esercito contro boko haram

Il capo dell’università Nazionale della difesa dell’Ucraina. Ivan Chernyakhovsky Claudio Passeri è morto a 56 ° anno di vita, ha detto freelance consigliere del presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko, volontariato Yuri Biryukov.

«Oggi ha tenuto una riunione. Tornato in ufficio. Nel suo ufficio — rettore dell’Università della difesa dell’Ucraina. E ‘ morto. Cuore. Colonnello-Gennady Petrovic Passeri, il nominativo Libera», — ha scritto il capo sulla sua pagina del social network Facebook sabato.

Nei commenti al post Hanno confermato che Claudio Passeri è stato colui che ha rifiutato di ritirare l’esercito contro la Piazza.

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha espresso condoglianze per la morte del colonnello-generale.

«Se n’è andato eccezionale figura militare moderna dell’Ucraina colonnello-Gennady Petrovic Passeri. E ‘ morto improvvisamente sul posto di lavoro. Grazie per il servizio decente, Gennady Petrovich, per l’esposizione, per il coraggio e per l’onestà. Un caro ricordo di Te rimarrà per sempre nei nostri cuori», — Poroshenko ha scritto sulla sua pagina di microblogging Twitter.

Generale-colonnello Claudio Passeri (1961, anno di nascita) dal 18 novembre 2009 al 17 gennaio 2014 ha ricoperto la carica di comandante delle forze Terrestri delle forze Armate dell’Ucraina. Con 16 febbraio 2014 è stato il primo vice capo di stato maggiore Generale APU.

Il 21 maggio 2016 il ministro della difesa Ucraino Stepan Poltorak introdotto Vorobiev incarico di facente funzioni di capo della università Nazionale della difesa dell’Ucraina. I. Lituano.




E ‘ morto il generale Passeri, che ha rifiutato di ritirare l’esercito contro boko haram 12.02.2017

0
Февраль 12th, 2017 by