Erdogan su Siria: gli stati UNITI e la RUSSIA deve ritirare le truppe, se non vedono una soluzione militare

Se la Russia e gli stati UNITI non vedono una soluzione militare in Siria, allora dovrebbero far uscire le sue truppe. Il presidente Turco Recep tayyip Erdogan ha detto ai giornalisti, commentando una dichiarazione congiunta dei presidenti di stati UNITI e Russia Donald Trump e Vladimir Putin sulla Siria, scrive Reuters.

Dopo il ritiro delle truppe in Siria bisogno di cercare politico metodo di risoluzione dei conflitti, «è necessario prendere in considerazione il percorso di uscita per le elezioni», ha detto Erdogan.

Egli ha aggiunto che intende discutere le possibili opzioni in un incontro con il presidente russo.

I presidenti di Trump e Putin, 11 novembre nel corso di un incontro a margine del vertice APEC a da nang in Vietnam hanno confermato che la politica la soluzione deve essere trovata nell’ambito di ginevra del processo.

I presidenti hanno anche esortato tutti gli stati membri delle nazioni unite di aumentare il contributo per soddisfare le esigenze umanitarie della popolazione della Siria nei prossimi mesi.

Il conflitto militare in Siria è in corso dal 2011. In combattimento partecipano le forze di governo della RAS, l’opposizione, gli islamisti radicali, i curdi e altre forze. Nel mese di settembre 2014 l’operazione contro l’ISIS l’inizio della coalizione guidata dagli stati UNITI. Nel mese di settembre 2015 al conflitto aderito la Russia, che sostiene il presidente SAR di Bashar al-Assad.




Erdogan su Siria: gli stati UNITI e la RUSSIA deve ritirare le truppe, se non vedono una soluzione militare 14.11.2017

0
Ноябрь 14th, 2017 by