Felice ha invitato esteri dei parlamenti comporre personali санкционные liste sentenza cime della federazione RUSSA

Verkhovna Rada dell’Ucraina ha invitato i parlamenti di stati esteri e di inasprire le sanzioni contro la Russia e comporre personali санкционные liste sentenza cime della Federazione Russa, trasmette UNIAN.

In circolazione Verkhovna rada ai parlamenti degli stati esteri, al parlamento Europeo e internazionale parlamentare ассамблеям riguardo il prolungamento e un inasprimento delle sanzioni contro la Federazione Russa per l’organizzazione di atti terroristici in Ucraina, che hanno sostenuto 239 di 308 registrati dei deputati, contiene un appello alla necessità di rivolgersi a RF con la richiesta di interrompere l’aggressione contro l’Ucraina.

Sono in circolazione si tratta della necessità di «proseguire e rafforzare le sanzioni contro la Federazione Russa; installare personali санкционные elenchi contro la sentenza cime della Federazione Russa, che ha stabilito le modalità di governo del terrorismo».

In circolazione viene richiesto di attivare l’monitoraggio della situazione nei territori occupati territori della federazione RUSSA in materia di rispetto dei diritti e delle libertà dell’uomo e di rispondere immediatamente a qualsiasi violazione; sostenere gli sforzi dell’Ucraina, finalizzato alla liberazione dei cittadini di Ucraina, che illegalmente si trovano sul territorio della Federazione Russa.

Inoltre, i deputati insistono sulla necessità di evitare l’impunità dei colpevoli di crimini contro l’umanità commessi dall’inizio della terrorista di aggressione contro l’Ucraina, l’obbligo della federazione RUSSA completa ed incondizionata esecuzione Минских accordi.

«Chiediamo da parte della Federazione Russa di cessazione di aggressione contro l’Ucraina, l’immediato e incondizionato rilascio di tutti i politici ucraini ostaggi e prigionieri di abbandonare la pratica del terrorismo internazionale», si legge in circolazione.

Stati UNITI, unione europea, ma anche il paese del «Gruppo dei sette» e una serie di altri paesi del mondo, principalmente in Europa, ha introdotto contro la Russia e contro i separatisti ucraini in Crimea e nel Donbass diversi pacchetti di sanzioni, separatamente per l’annessione della Russia ucraina Crimea e l’aggressione della Russia a est dell’Ucraina. In questo modo, essi hanno più volte affermato che, in caso di deterioramento tali sanzioni possono essere rafforzata, in aereo possono essere, rispettivamente, solo dopo деоккупации Crimea o dopo un uscita della Russia dal conflitto nella parte orientale dell’Ucraina e il ritorno di Kiev per il controllo sulla regione.




Felice ha invitato esteri dei parlamenti comporre personali санкционные liste sentenza cime della federazione RUSSA 11.12.2015

0
Декабрь 11th, 2015 by