Figlio di Trump ha pubblicato la sua corrispondenza con WikiLeaks

Il figlio del presidente degli stati UNITI, Donald Trump jr. ha pubblicato la sua corrispondenza con WikiLeaks dopo l’uscita del materiale rivista The Atlantic che ha parlato con i rappresentanti della risorsa durante la campagna elettorale di suo padre. Lettere Trump jr. ha postato sulla sua pagina Twitter.

Delle lettere è necessario che WikiLeaks ha contattato Trump jr 20 settembre 2016 al problema che riguarda uno dei siti. I rappresentanti di WikiLeaks ha riferito il figlio del futuro presidente, che questa risorsa in passato ha il supporto per la guerra in Iraq. Donald Trump jr. in risposta, ha detto: «Non per la cronaca: io non so chi sia, ma lo farò».

In una lettera del 3 ottobre 2016 con un account di WikiLeaks Trump jr è arrivato un messaggio con la proposta di «commentare e растиражировать» materiale sul fatto che l’avversario di Trump per le elezioni, il candidato democratico Hillary Clinton ha proposto di inviare un drone per un attacco di Julian Assange, fondatore di WikiLeaks. Figlio di Trump in risposta, ha detto che ha già «fatto». «E’ sorprendente che lei esce con le mani», ha sottolineato.

Here is the entire chain of messages with @wikileaks (with my whopping 3 responses) which one of the congressional esaminare has chosen to selettivamente leak. How ironic! 1/3 pic.twitter.com/SiwTqWtykA

— Donald Trump Jr. (@DonaldJTrumpJr) 14 novembre 2017



Figlio di Trump ha pubblicato la sua corrispondenza con WikiLeaks 14.11.2017

0
Ноябрь 14th, 2017 by