Filatov ha riferito che chiede a un ebreo, un pogrom assistente Vilkul scappato in Crimea

Assistente di un deputato di blocco di Opposizione Alexander Vilkul, il deputato del consiglio comunale del Dniepr Sergei Sukhanov, che è entrato in conflitto con la comunità ebraica della città, è scappato in occupato la Crimea. Su questo 13 febbraio ha riferito in Facebook il sindaco del Dniepr Boris Filatov.

«Ieri, secondo le forze dell’ordine, il deputato Sukhanov passato amministrativa di confine con la Crimea su PPC «Chaplynka»… Logica conclusione di carriera per ogni «antifascista», ha scritto.

Filatov ha detto che Sukhanov è imputato in un procedimento penale aperto per incitamento all’odio etnico.

«Tu dichiari di sé «антикоррупционером, che persegue Filatov per motivi politici». Alla fine ti sbattono fuori dal proprio partito, non sei due volte per un interrogatorio e… corri in Crimea», – ha detto il sindaco del Dniepr.

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1628434427238448&id=100002157183088



Filatov ha riferito che chiede a un ebreo, un pogrom assistente Vilkul scappato in Crimea 14.02.2018

0
Февраль 14th, 2018 by