Focus. Andreas Umland: politica di pace della Russia aumenta il pericolo di una escalation

Tedesco politologo e ricercatore senior dell’Istituto di cooperazione euro-atlantica a Kiev Andreas Umland ritiene che il potenziale convergenza Trump con la Russia potrebbe minare il trattato di non proliferazione delle armi nucleari in tutto il mondo e aumentare il rischio di un aggravamento della situazione in unione sovietica. Questo egli scrive nel suo articolo per la rivista tedesca Focus.

«(…) Il riconoscimento degli stati UNITI l’annessione della Crimea, la Russia è ancora più forte di minare e senza зашатавшийся l’immagine del trattato di non proliferazione delle armi nucleari», ha detto l’analista politico. Umland ricorda che Washington, ma anche la Russia e la gran Bretagna hanno garantito Ucraina, la sua sovranità e l’integrità del territorio nel cosiddetto memorandum di Budapest nel 1994. In base a questo accordo, l’Ucraina (…) ha abbandonato il terzo più grande al 1992 anno dell’arsenale di armi nucleari.

«E se ora gli stati UNITI, essendo la nazione più potente del mondo, metterà in discussione sancito loro stessi in forma scritta il rispetto per l’integrità dell’Ucraina, diventa subito una domanda sull’opportunità di far rispettare gli accordi di non proliferazione nucleare», sottolinea l’autore.

«Inoltre non è del tutto chiaro se la politica di appeasement nei confronti della Russia in ucraina questione promuovere a lungo termine il mondo in uno spazio dell’ex URSS e se Mosca comportarsi in maniera meno aggressiva con l’ex repubbliche sovietiche», — ha detto Umland. Fino a che «la Russia, a quanto pare, non era molto felice con gli stessi effettivi territoriali acquisizioni e canali di influenza in altre repubbliche post-sovietiche».

«Alla fine la politica di appeasement verso il russo imperialismo porterà a effetti collaterali e probabilmente non riduce, ma aumenta la probabilità di nuovi riacutizzazioni in unione sovietica. E potenziale riconoscimento della annessione della Crimea da parte degli stati UNITI porterà alla completa svalutazione del diritto internazionale nello spazio post-sovietico», sottolinea Umland.

Traduzione InoPressa




Focus. Andreas Umland: politica di pace della Russia aumenta il pericolo di una escalation 07.02.2017

0
Февраль 7th, 2017 by