Freedom House: la Russia è sempre più attenta alla politica e libertà civili

Freedom House nel rapporto annuale «la Libertà in tutto il mondo nel 2017. Populisti e автократы: Doppia minaccia di una democrazia globale», pubblicato martedì ha detto che la Russia è un paese, più spesso nel mondo покушавшейся politici e le libertà civili. Il messaggio e il rapporto pubblicato sul sito internazionale organizzazione per i diritti umani.

«La russia… è intervenuta in processi politici negli Stati uniti e in altri paesi democratici, ha aumentato il sostegno militare regime dittatoriale di Bashar al-Assad in Siria e rafforzato l’occupazione illegale del territorio dell’Ucraina», si legge nel rapporto annuale di Freedom House.

Si sottolinea, inoltre, che nella stessa Russia potere ristretto lo spazio per l’attività di opposizione politica e di espressione della società di dissenso. Come nelle passate relazioni di Freedom House, Russia riconosciuto come proprietario di un paese. Per questi indicatori, si è in un gruppo con paesi come l’Afghanistan, Azerbaigian, Bielorussia, Iran, Kazakistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan.

Proprietario riconosciuti 49 stati, in cui risiede il 36 per cento della popolazione del pianeta. 67 paesi dall’elenco limitato per l’anno politici e le libertà civili. Paesi in cui la situazione è migliorata, quasi due volte meno – 36. Tutto sommato rapporto copre 195 paesi del mondo.

Regione Eurasia, in generale, «è diviso in democraticamente orientato e autocratici del paese», si legge nel rapporto. Ucraina, Georgia e Moldova «stanno lottando per salvare fragili i progressi democratici degli ultimi anni», ma di Freedom House avverte che questo progresso può venire a nulla, se l’Occidente ridurrà il supporto di questi paesi.

Per quanto riguarda il gruppo di paesi che Freedom House si riferisce al автократиям, quindi, ad esempio, in Azerbaigian, Kirghizistan e Tagikistan lo scorso anno sono stati «fatti passi, volti a rafforzare il potere in condizioni di incertezza economica e politica».

Sulla riduzione della libertà in tutto il mondo hanno influenzato e democratiche del paese. Il rapporto dice che la più grande democrazia «coperto ansia e indecisione dopo tali eventi, come il rifiuto della gran Bretagna dall’appartenenza all’Unione europea, l’aumento della popolarità di estrema destra xenofoba partiti in Europa e la vittoria di Donald Trump per le elezioni presidenziali negli stati UNITI».

In precedenza, Freedom House etichettato come l’Ucraina a parzialmente libero paesi. Ogni paese socialista valutano in base a due criteri (livello di diritti politici e libertà civili) in una scala da 1 a 7, dove 1 è il migliore indicatore e 7 il peggiore. L’ucraina, come un anno fa, ha ottenuto 3 punti per entrambi i criteri (parzialmente libero).

Inoltre, Freedom House ha riferito che il livello di libertà di stampa in tutto il mondo per il 2015 è sceso al livello più basso degli ultimi 12 anni, mentre la Russia è diventato un «pioniere della moderna propaganda di stato».




Freedom House: la Russia è sempre più attenta alla politica e libertà civili 31.01.2017

0
Январь 31st, 2017 by