Гиркин ha paura di tornare in ОРДЛО: Forse mi conviene qui il suicidio solo? Per non guidare

L’ex capo dei terroristi del gruppo «DNR», il russo Igor «Tiratori» Гиркин seriamente spaventato una serie di omicidi di uomini armati Michele «Givi» di Spessore, Arseniy «Motorola» di Pavlov e altri separatisti.

Come si trasmette l ‘ «Censore.NON c’è», uno dei principali promotori russo invasione armata in Ucraina, ha paura per la sua vita e la accusa di omicidio capo di milizie dal gruppo «LC» Igor penna sferica.

«Ecco dove devo tornare — in cantina una volta? O ripetere il destino di un think Tank, un morto sconosciuto ucraina DRG? Qualsiasi, mi dispiace, idiota sa «di Lugano repubblica», che a questo messo mano pan di Falegname. E anche una notevole unità di Wagner. O ripetere il destino di Batman, che ha anche ucciso? Pro think Tank ho ancora ne dici di Wagner non voglio dire, ma Batman — esattamente ha funzionato», — ha detto Гиркин. (Secondo i MEDIA, in competizione con formale leader di un raggruppamento di «LC» Igor Carpenteria capobanda Alex Cerebrale, Paolo Sonno, Alessandro Беднов e Eugene Ishchenko, presumibilmente, sono stati eliminati persone di una compagnia militare privata «PMC Wagner» mercenario russo Dmitry Utkin. — Ndr).

«Beh, questo è quello che mi? Forse mi conviene qui il suicidio solo? Per non guidare, non perdere tempo, non sprecare benzina», — ha suggerito Гиркин.

Come riportato, il capo di militanti di «Somalia» Michele di Spessore chiamato Givi è morto a causa di un colpo di getto fanteria lanciafiamme «Calabrone» 8 febbraio, temporaneamente occupata Donetsk. La responsabilità per il suo omicidio ha preso su di sé il suo staff: un cittadino della federazione RUSSA, il mercenario da Mosca Igor «Francese» Мыльцев di «Somalia» e altri tre militanti della stessa banda – omicidio chiamato vendetta colleghi, presumibilmente abbandonato Givi al loro destino durante la battaglia sotto Авдеевкой a fine gennaio 2017.

Prima di questo, il 3 febbraio, l’esplorazione, informava che la russia è la leadership militare e politica minaccia di licenziare capofila di militanti di «UCRAINA» in caso di perdita del loro controllo Ясиноватским trampolino di lancio. In questa zona è di circa Avdiivka – con la fine di gennaio teatro di aspre battaglie: italo-terroristici truppe ripetutamente attaccato le posizioni delle forze di ATO, ma tutti loro offensiva sono stati respinti. Gli occupanti hanno perso una posizione strategica («Diamante-2»), con cui sono completamente controllati strade di Donetsk, Lugansk e Donetsk — Gorlovka.

Il 4 febbraio a Lugansk nell’esplosione è morto «l’assessore Popolare di polizia» organizzazione terroristica «LC» Oleg Анащенко.

In precedenza, il 27 gennaio 2017, a Mosca (federazione RUSSA) improvvisamente è morto l’ex capo di un’organizzazione terroristica «LC» Valery Bolotov. I militanti hanno riferito che la morte è avvenuta per un attacco di cuore. Tuttavia, la vedova di Bolotov ritiene che sia stato avvelenato.

Si noti che nel suo ultimo pubblica un’intervista Bolotov nel mese di dicembre 2016 duramente criticato il suo successore Igor penna sferica, dicendo che è stato privato del suo «post» a seguito di una cospirazione, e ha anche detto che il battaglione «l’Alba», sotto il comando di penna sferica clamoroso provocazione e sgusciate Lugansk nell’estate 2014.

6 agosto 2016 capo «ЛНРовцев» Igor Falegname sopravvissuto all’attentato. La sua auto privata minato sconosciuti.

Più tardi, il 19 settembre del 2016, a Mosca il Rublo è stato girato il fondatore l’organizzazione separatista filo-russo «Baluardo» di Eugene Zhilin, nella composizione di cui ha iniziato la sua attività illegale «ДНРовец» Alexander Zakharchenko. E alla vigilia di questo evento, il 18 settembre, si è appreso della morte «avvelenamento da funghi», ciò che è accaduto con i genitori. russo vladimir putin. Anche il Falegname ha annunciato la scomparsa del suo ex compagno di Tony Karjakin, che in precedenza ha guidato il cosiddetto «parlamento «LC».

Poi, il 21 settembre 2016, Falegname ha dichiarato di prevenzione «un altro tentativo di colpo di stato», dietro cui, ha detto, a Lugansk e dintorni presunto «doveva andare l’esercito ucraino». «Collega» . Zakharchenko poi ha commentato che «è anche qualcosa di approssimativo stata preparata». Inoltre, Zakharchenko ha confermato che mandava in aiuto della Zona a causa del «colpo di stato» illegale armata formazione «Sparta», guidato dal famigerato Motorola, il quale più tardi — 16 ottobre 2016 — ha fatto saltare in ascensore nel centro di Donetsk.

Più tardi nel mese di settembre 2016 «il sindaco» Rosso del Fascio (regione di Lugansk) Yuri Kondratenko ha esortato a «sostenere manuale popolare di polizia nella lotta contro казнокрадом Carpenteria». E prima di questo battaglione militanti»ЛНРовцев» «Fantasma». A. B. think Tank» ha dichiarato il rastrellamento da parte capofila «LC» penna sferica.




Гиркин ha paura di tornare in ОРДЛО: Forse mi conviene qui il suicidio solo? Per non guidare 10.02.2017

0
Февраль 10th, 2017 by