Gli stati UNITI hanno firmato contratti per lo sviluppo di motori a razzo, che sostituiranno russi

La forza aerea degli Stati Uniti ha firmato un contratto del valore di oltre 160 milioni di dollari con le aziende statunitensi Aerojet Rocketdyne e la United Launch Alliance (ULA) per lo sviluppo di motori a razzo, che dovrebbe sostituire il russo RD-180, riferisce l’agenzia Reuters.

Da Aerojet Rocketdyne firmato un accordo pari a 115,3 milioni di dollari, riferisce il Los Angeles Times. La capacità complessiva di investimenti da parte del governo su questi obiettivi sarà di 536 milioni di dollari. L’importo del contratto con ULA — 46,6 milioni di dollari, con la possibilità di aumentarla fino a 268 milioni di dollari.

Aerojet Rocketdyne deve creare il motore di AR-1, che sostituirà RD-180, United Launch Services fino al 2019 svilupperà un missile Vulcan e ракетную potere l’installazione di Advanced Cryogenic Evolved Stage (ACES).

Gli stati Uniti hanno iniziato a discutere la possibilità di un rifiuto da RD-180, ancora nel 2014, nel bel mezzo di un conflitto con la Russia. Un concorso per lo sviluppo di motori a razzo negli stati UNITI è stato annunciato nel mese di giugno dello scorso anno. Il programma di partenariato pubblico-privato obbliga i partecipanti a un concorso di utilizzare i propri fondi per coprire un terzo del costo di costi di creazione di prototipi di motori a razzo.

Il congresso degli stati UNITI ha approvato la legge che il nuovo motore americano deve essere sviluppato entro il 2019. Prima di questa scadenza, il consorzio di United Launch Alliance, società Lockheed Martin e Boeing, continuerà a sfruttare Atlas 5 con la russa motore di produzione delle imprese «Energomash».

Il ministero delle finanze, rispondendo alla richiesta del presidente del comitato per gli affari delle forze armate del Congresso John Mccain, dichiarava che l’approvvigionamento RD-180, non violano la modalità di sanzioni statunitensi contro la RUSSIA. Mccain, nel mese di gennaio ha sviluppato il disegno di legge di immediata cessazione di appalto RD-180.

Derivanti dal contratto nel 2014 contratto stati UNITI hanno ordinato il 29 RD-180, ma avuto il tempo di deterioramento delle relazioni con la federazione RUSSA pagare solo 15 di loro. Dato che in quel momento Congresso ha introdotto il divieto della loro funzione, in stati UNITI d’america, il destino rimanenti motori ha dimostrato di essere in questione. Dopo questo, i legislatori hanno permesso di ULA acquistare nove dei 14 motori. Poi nel disegno di legge di bilancio degli stati UNITI nel 2016 l’anno fiscale è stato aggiunto un articolo, отменяющее il divieto di fornitura di motori. Subito dopo che il consorzio ha ordinato più di 20 RD-180.

Il vice capo il ministero della Difesa degli stati UNITI Robert Wark ha recentemente dichiarato che rinunciare completamente all’appalto RD-180 prima 2021 o 2022 irreale. Egli ha sottolineato che il modo migliore per interrompere la dipendenza degli stati UNITI dalle forniture RD-180 è lo sviluppo di un partenariato pubblico-privato.




Gli stati UNITI hanno firmato contratti per lo sviluppo di motori a razzo, che sostituiranno russi 01.03.2016

0
Март 1st, 2016 by