Gli stati UNITI hanno revocato il divieto di trasporto di computer portatili sui voli da Arabia Saudita

L’amministrazione del trasporto di sicurezza degli stati UNITI revocato il divieto di trasporto di computer portatili e tablet sui voli delle compagnie aeree Arabia Saudita. Questo si afferma nel servizio stampa del ministero.

Si tratta di abolire il divieto per i voli in partenza dall’aeroporto internazionale King Halid nella capitale Riyadh.

Come scrive la Reuters, il mese scorso, i funzionari degli stati uniti hanno annunciato nuovi requisiti di sicurezza per tutte le compagnie aeree. Presto visiteranno aeroporto Arabia Saudita, per assicurarsi che il paese ha rispettato i requisiti degli stati UNITI per garantire la sicurezza dei voli.

Il 21 marzo gli stati UNITI e il regno Unito hanno vietato trasportare computer portatili e tablet in un bagaglio a mano a bordo di aerei, a seguito di una serie di paesi del Medio Oriente e del Nord Africa a causa di minacce di attacchi terroristici.

Il 17 maggio il quotidiano The Washington Post citando fonti ha riferito che il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha detto il ministro degli esteri Sergei Lavrov informazioni riguardanti l’ISIS e l’utilizzo su aerei militari computer portatili. Alla casa Bianca è un messaggio smentito, e il Trump ha detto che aveva il diritto di condividere con la Russia.

Secondo il canale televisivo ABC, Trump ha detto Lavrov di sviluppo ISIS operazione, in cui il volo in aereo degli stati UNITI terroristi intenzione di portare la bomba, nascosta in un computer portatile. Si presume che questo permetterà di entrare inosservato per i sistemi di controllo dell’aeroporto.




Gli stati UNITI hanno revocato il divieto di trasporto di computer portatili sui voli da Arabia Saudita 18.07.2017

0
Июль 18th, 2017 by