Gordon: Putin – intelligente, preparato il nemico, che gode di grande supporto della popolazione

Il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin – «intelligente, colto, preparato nemico», quindi prevedere un ulteriore comportamento nei confronti dell’Ucraina difficile. Tale parere in onda su canale NewsOne espresso un giornalista, fondatore di internet-edizione di «GORDON» Dmitry Gordon.

«Che cosa aspettarsi dalla Russia avanti? Chi sa che questa persona – Putin – in testa? Ma bisogna capire che Putin insigne statista. Da tempo nel mondo dello statista (per livello di istruzione, la formazione, la capacità di negoziare) non c’era. I leader molto обмельчали ultimamente. È intelligente, colto, preparato nemico, e dobbiamo capire che gode di grande sostegno della popolazione russa», – ha detto Gordon.

Egli ha sottolineato che il rating di Putin alto, perché si sente l’umore dei suoi cittadini.

«A differenza dei nostri leader, lui sente il suo paese, e il paese, i cittadini della Russia, molto favorevole a una politica aggressiva: «Dai!», «La russia, avanti», «la Crimea è nostra» e così via. Se la loro volontà, che tutto il mondo avrebbe catturato. L’idea di una rivoluzione mondiale, si è impadronito del menti di Lenin, Trotsky, l’internazionale comunista, Социнтерн sono ancora vivi nella mente di molti», – ha detto il giornalista.

Egli ha suggerito che nel 2014, Putin intenzione di catturare più regioni orientali e meridionali dell’Ucraina, ma ora è il momento della grande guerra sono passati.

«Penso che la guerra nella forma in cui era già impossibile. Flessione del territorio anche impossibile, perché allora era la strada cucchiaio per la cena… Se la mappa è andata meglio per Putin, credo che avremmo perso e regione di Dnipropetrovsk, e Kherson, e Nicholas, e di Zaporozhye, e Odessa e Kharkov», – ha detto Gordon.

A suo parere, questa operazione non riuscita «a causa del caos russi all’interno di gruppi di sabotaggio», che hanno svolto attività in Ucraina.

«Non ha funzionato tra cui a causa del caos russi all’interno di gruppi di sabotaggio, abbandonati qui. Tra l’altro, i leader di questi gruppi di sabotaggio, di cui i nostri servizi catturato e portato in Kiev (uno di loro – [il primo comandante «dell’Esercito sud-est» di Alexei] Рельке) dai territori occupati, nel mese di settembre 2014 miracolosamente dato Russia, presumibilmente scambiato (in un’intervista a «GORDON» ha detto l’ex capo del servizio di sicurezza nella regione di Luhansk Alessandro Петрулевич. – «GORDON»)… È mai visto un oltraggio!» – ha detto il giornalista.

VIDEO



Gordon: Putin – intelligente, preparato il nemico, che gode di grande supporto della popolazione 11.01.2018

0
Январь 11th, 2018 by