GPU per un mese, messo dal tribunale l’originale della sentenza di confisca di $1,5 miliardi di dollari nei dintorni di Yanukovich

Il tribunale di Kiev 13 novembre 2017 ha autorizzato l’ufficio del procuratore Generale di ritirare l’originale della sentenza in caso di ex-direttore del «Gas di Ucraina – 2020» Arcadia Кашкина, nell’ambito del quale confiscato $1,5 miliardi, che appartenevano all’ambiente dell’ex presidente Viktor Yanukovich. Informazioni su questo inserito in un Unico registro pubblico delle decisioni giudiziarie dell’Ucraina.

In particolare, il tribunale ha ordinato la corte d’Appello della regione di Donetsk fornire i pubblici ministeri non solo la sentenza Kramatorsk tribunale della città, ma anche tutti i documenti del caso, anche in relazione alla loro petizioni, ricorsi e denunce di avvocati che operano nell’interesse della società cipriota Opalcore Srl, Akemi Management Limited, Erosaria SRL, Wonderbliss LTD e Aldoza Investments Limited.

I pubblici ministeri hanno dichiarato che gli avvocati che hanno presentato contro la sentenza, potrebbe falsificare i contratti con le ditte non residenti in rappresentanza dei loro interessi in tribunale. In questo modo, dice il caso, potevano cercare di bloccare спецконфискацию soldi di un’organizzazione criminale.

La GPU ha chiesto il sequestro di documenti per lo svolgimento degli esami in questa indagine. Gli investigatori hanno ottenuto l’accesso temporaneo ai materiali fino al 13 dicembre 2017.

Nel settembre 2017 il servizio nazionale per il monitoraggio finanziario dell’Ucraina ha detto che Yanukovich e il suo entourage potrebbero trascorrere illecite operazioni finanziarie relative al riciclaggio di proventi e altri reati, a $199,4 miliardi.

Nel mese di marzo Краматорский corte città della regione di Donetsk ha preso la decisione di confisca di $1,5 miliardi di ambiente Yanukovich. Secondo il procuratore generale Yuri Lutsenko, bloccati i fondi conservati in forma di denaro e titoli.

«Il paese», con riferimento alle fonti di GPU scritto che confiscati alla squadra di Yanukovich di $1,5 miliardi di appartenevano collaboratore fuga di un uomo d’affari di Sergei Kurchenko Кашкину. Vice popolare da un Blocco di Pietro Poroshenko Sergei Leschenko chiamava l’ultimo metteva la faccia.

Nel mese di aprile «Oschadbank» ha completato la procedura di quotazione in tesoreria dello Stato confiscati fondi. Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha sottolineato che questi soldi andranno in primo luogo al rafforzamento dell’esercito.




GPU per un mese, messo dal tribunale l’originale della sentenza di confisca di $1,5 miliardi di dollari nei dintorni di Yanukovich 10.01.2018

0
Январь 10th, 2018 by