Groysman: Avdiivka la situazione è completamente controllata, il flusso di calore avviene al livello minimo

Il primo ministro dell’Ucraina Vladimir Groysman , dichiara che a partire dalla 19.00 martedì situazioni in Avdiivka (regione di Donetsk) controllata e le autorità in grado di mantenere un livello minimo di fornitura di calore in infrastrutture della città.

«Sosteniamo al minimo le impostazioni di calore e abbiamo la speranza che insieme possiamo tenere la situazione e anche migliorare. Non voglio entrare nei dettagli tecnici, ma a partire da ora, la situazione in città è completamente controllata», — ha detto nel corso della riunione sede operativa in Авдеевской militare e civile dell’amministrazione di martedì 31 gennaio, passa .

Groysman ha sottolineato che nel corso della riunione sono stati analizzati tutti gli scenari alternativi di energia Avdiivka, per mantenere al minimo le funzioni vitali della città.

È stato riferito che Авдеевская ospedale della città è già in subordine, energetico, pesanti i pazienti sono stati evacuati, sono rimasti solo i malati, che in caso di necessità, possono continuare il trattamento a casa.

«La civica amministrazione ha preso la decisione di sospendere il processo di apprendimento, e questa è la decisione giusta. In cinque scuole addestrati oltre 1 milione di bambini. Esodo della popolazione dalla città no. Mi ha incaricato di riscrivere la possibilità di funzionamento di una scuola, dove i bambini potrebbero essere la luce del giorno», — ha informato di esso.

Il primo ministro ha sottolineato che il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha mobilitato tutti i meccanismi per il nemico fermato i bombardamenti della città.

«Questo significa che una volta impostata la modalità del silenzio, saremo in grado di attrarre tutti gli equipaggi per il più rapidamente possibile recuperare energia in Regione», ha detto.

Inoltre, ha riferito che mercoledì, 1 febbraio, si terrà la riunione del governo, nel corso del quale sarà anche considerato il problema di garantire la vita di Regione.

Ricordiamo, 29 gennaio, i militanti hanno condotto procedura d’assalto nel quartiere Авдеевской zona industriale con l’obiettivo di catturare le posizioni di APU, ci sono perdite da entrambe le parti. A causa di bombardamenti la città è rimasta senza energia elettrica, di energia elettrica e calore.

Il presidente Poroshenko 30 gennaio ha interrotto la sua visita di lavoro in Germania a causa di un evento nella Storia.

Nella notte del 31 gennaio, i militanti hanno sparato contro Авдеевку da vietate ha preso accordi non solo BM-21 Grad. Secondo gli accordi, questi impianti devono essere adibiti a 70 km dalla linea di delimitazione. Tuttavia, i militanti hanno sparato da Donetsk.

In Stato dichiarato lo stato di emergenza, FEBBRAIO urgentemente trasportato in città per ulteriori mezzi tecnici. Авдеевскому coke impianto (AKH), la più grande in Europa coke società appartenente al gruppo «Metinvest», остановившему lavoro dopo il bombardamento a causa di fluttuazioni di corrente, è riuscito a mantenere autonoma la generazione di energia elettrica su impianto di riscaldamento e di Avdiivka a gas di cokeria.




Groysman: Avdiivka la situazione è completamente controllata, il flusso di calore avviene al livello minimo 31.01.2017

0
Январь 31st, 2017 by