Groysman ha detto che i prezzi di carne di maiale è aumentato a causa di una CONTROVERSIA e di un aumento delle esportazioni, ma ora ha cominciato a placarsi

I prezzi in Ucraina sono aumentati, perché è diventato un paese esportatore. Lo ha dichiarato il primo ministro Vladimir Groisman in onda su «canale 5».

«Noi non abbiamo i presupposti per la crescita dei prezzi. Abbiamo avuto un aumento dei prezzi di ortaggi, così come nel paese non è stato sufficiente per il raccolto. I prezzi sono aumentati, perché abbiamo iniziato a essere un paese esportatore. Per quanto riguarda la carne, si sa che è stata la peste africana (peste suina africana. – «GORDON»), quindi il prezzo ha cominciato a crescere. Ma ora vediamo la riduzione del prezzo della carne di maiale. E nel mese di ottobre–novembre, sarà osservato. Ma il nostro obiettivo per l’anno 2018 – creare meccanismi di accumulo di carne in paese, e siamo in grado di farlo… Nel 2018 facciamo un passo avanti», ha detto il premier.

7 giugno in Ucraina, ha abolito la regolamentazione dei prezzi dei prodotti alimentari.

Il servizio statale di statistica 9 ottobre ha riferito che dall’inizio del 2017, i prezzi al consumo in Ucraina è aumentato del 10,2%. I prezzi dei prodotti alimentari e bevande analcoliche dall’inizio dell’anno sono aumentati del 13,7%.

La banca Nazionale di Ucraina 6 luglio previsto che l’inflazione rimarrà al livello 9,1% nel 2017 e del 6% nel 2018. 10 luglio in NBU commesso, che il tasso reale di inflazione entro la fine del 2017 sarà più alto prevedibile.

La banca mondiale prevede che l’inflazione in Ucraina al 10% nel 2017.




Groysman ha detto che i prezzi di carne di maiale è aumentato a causa di una CONTROVERSIA e di un aumento delle esportazioni, ma ora ha cominciato a placarsi 13.10.2017

0
Октябрь 13th, 2017 by