Groysman ha incaricato Госфискальной servizio e comitato Antimonopoli verificare la formazione di prezzi del carburante in Ucraina

Il primo ministro dell’Ucraina Vladimir Groysman preoccupato per il forte aumento dei prezzi del carburante nel paese. Egli ha detto ai giornalisti in un briefing a Богуславе regione di Kiev il venerdì, il corrispondente edizione di «GORDON».

«Sono preoccupato per quello che sta succedendo con i prezzi del carburante – 6 uah (aumento. – «GORDON») da gennaio nelle stazioni di servizio. Ho recentemente ha incaricato Госфискальной servizio di analizzare, a che prezzo del carburante importazione in Ucraina, a che prezzo vendono, qual è il margine. Credo che GFS e il comitato Antimonopoli bisogno di fare questa domanda pubblica. Capisco che se il prezzo del petrolio è stato di $55 al barile, mentre è stato di $70 al barile, si è verificato un aumento. Ma spiegare alla gente come si forma il prezzo e perché è diventato così», – ha detto Poroshenko.

In un’intervista al canale «112 Ucraina» il primo ministro ha sottolineato che è necessario capire, non è se l’aumento dei prezzi del carburante collusione.

«Credo che il trend di aumento dei prezzi del petrolio potrebbe essere la causa dell’aumento dei prezzi del carburante. Hai solo bisogno di capire adeguato è la crescita o qualcuno ha cospirato per gonfiare i prezzi e utilizzando i loro monopolio, perché sul mercato non sono così tanti giocatori, che vengono importati carburante in Ucraina… Se è un oggettivo aumento a causa della crescita dei prezzi del petrolio, anche se a noi non piace, noi non lo faremo. Ma se è la collusione, il comitato Antimonopoli deve rispondere duramente, per non ammettere. Capire le cause e cerchiamo di pensare, il modo di frenare queste cose», – ha detto il capo del governo.

«RBK-Ucraina», ha scritto che l’aumento dei prezzi del carburante in Ucraina è iniziata alla fine del 2017 ed è stato convocato dal deprezzamento della grivna e l’aumento dei prezzi del petrolio sui mercati mondiali. Il tasso di cambio rispetto all’euro con settembre 2017 anno è sceso del 14%, mentre il dollaro – il 10%, ma allo stesso tempo il prezzo del petrolio è salito a 70 dollari/barile, dichiarava edizione. In una società di importatori di prodotti petroliferi dichiarato «RBC-Ucraina», che non sono interessati a un aumento dei prezzi, in quanto porta ad una riduzione del volume delle vendite.

Società di consulenza UPECO ha riferito che i prezzi di benzina e gasolio al distributore di BENZINA 1-2 febbraio sono aumentati in media del 10-30 copechi. per litro. A partire dal 2 febbraio i prezzi medi di benzina e gasolio BENZINA ucraino raggiunto tali valori: a–92 – il 29.44 uah/l, a–95 – il 30.22 uah/l, a–95 «Premium» – 31,40 uah/l, gasolio – 28,05 uah/litro, il gasolio «Premium» – 30,44 uah/litro.




Groysman ha incaricato Госфискальной servizio e comitato Antimonopoli verificare la formazione di prezzi del carburante in Ucraina 03.02.2018

0
Февраль 3rd, 2018 by