Gustav Acqua: sono Stati questi odiosi politica, che ho pensato di lavorare con loro è impossibile! Ma la tassa era così, che l’avidità ha vinto

Scrittore, storico e attivista Yuri Poesia, più noto con lo pseudonimo di Gustavo Acqua, ha detto che i consigli di stato contattato molti odioso criteri. Lo ha detto in un’intervista rilasciata al «GORDON».

Rispondendo a una domanda, ha negato se è così i politici nelle loro raccomandazioni, lo scrittore ha detto: «piace Molto! Sono stati cosi ‘ odioso figure, che ho pensato che lavorare con loro è impossibile che non lo faccio! Ma l’importo della tassa era tale che era impossibile rifiutare. L’avidità ha vinto. A proposito, in stretta comunione con qualsiasi odiosa personalità rendi conto che non è così spaventoso, che non e ‘poi cosi ‘brutta».

L’acqua ha aggiunto che alla domanda sul perché lui insegna «nemici», ha sempre risposto: «Per non rilassarsi!»

«Sai, donetsk a suo tempo studiato molto, lo volevano e sapevano che ne hanno bisogno. E questo mi fa piacere. E in Ucraina Occidentale, al contrario: non tutti pensano che gli accademici con l’infanzia. Ma hanno studiato e quegli altri», – ha detto lo scrittore.

Gustav Acqua: Se ora la rivoluzione è stata in Russia, lì avrebbe preso il Cremlino, stuprata segretaria, e buttato via Lenin dal Mausoleo. Leggi l’intervista completa




Gustav Acqua: sono Stati questi odiosi politica, che ho pensato di lavorare con loro è impossibile! Ma la tassa era così, che l’avidità ha vinto 11.07.2017

0
Июль 11th, 2017 by