Ha iniziato le riprese del dramma «Cyborg» dal regista Сеитаблаева

Le riprese di un lungometraggio «Cyborg» in difesa dell’aeroporto di Donetsk è iniziato giovedì 9 febbraio 2017.

Su questo ha riferito il regista del film Ахтем Сеитаблаев</b>.

«Con l’aiuto di DIO abbiamo iniziato…», ha scritto nel suo Facebook.

Il dramma di «Cyborg» è la storia di leggendari guerrieri APU e volontari, che per più di 200 giorni difeso l’aeroporto di Donetsk dal russo-terroristiche delle truppe nel 2014 in Transcarpazia.

Il film racconta la storia di un dovere di combattimento in poche settimane nel mese di settembre 2014. Secondo il regista Сеитаблаева, l’obiettivo del nastro – «salvare la memoria del leggendario киборгах».

Lungometraggio «Cyborg» è diventato uno dei vincitori VIII selezione competitiva Rg. 19 dicembre 2016 l’agenzia nazionale di Ucraina in materia di cinema ha concluso con la società Идасом film il contratto per il progetto «Cyborg» il sostegno finanziario dello stato pari a 23 973,6 mila uah.

Il regista del nastro è Ахтем Сеитаблаев, autore dello script – Natalia Ворожбит, produttore – Ivanna Дядюра. Il costo totale di produzione del film – 47 947,2 mila uah.

Ricordiamo che il regista e l’attore protagonista del film sulla deportazione dei tatari di crimea «Хайтарма» Ахтем Сейтаблаев proceduto alla creazione di un film sull’difensori aeroporto di Donetsk, nella primavera del 2015. Consulenti per la scrittura di script, sono intervenuti gli stessi soldati, soprannominata per la forza dello spirito e coraggio «cyborg».

Si noti che ora Ахтем lavorando su tre progetti, che vengono creati con il sostegno dello stato: oltre a scala modello di difesa dell’aeroporto di Donetsk «Cyborg», e un altro film, «il Suo cuore», che è in fase di post-produzione, è anche occupato di nastro «Zahar Aquila» (Zakhar Berkut), tratto dal romanzo di Ivan Franko, che è già stato tratto un film nel 1971 movie maker. A. Dovzhenko – l’attuale film sarà una sorta di ringiovanimento del famoso 45 anni capolavoro dramma storico diretto da Leonid Osyka e sceneggiatore e autore di testi di canzoni Dmitry Pavlychko. Uno scenario alla «Захару Berkut», ha scritto Jaroslav Войцешек. Operatore — Yuri Re. I produttori — Egor Олесов e Yuri Прилипко. Effetti speciali occuperà ucraina studio Postmodern. Bilancio dipinti – 75 milioni di grivna. Aiuto Rg – 30 milioni di euro. Come ha osservato Ахтем, «voglio e farò un sacco di lavoro, perché amo quello che faccio».




Ha iniziato le riprese del dramma «Cyborg» dal regista Сеитаблаева 09.02.2017

0
Февраль 9th, 2017 by