Холодницкий ha confermato che il SAP ha chiuso il caso del rilascio delle licenze alle imprese Zlochevsky

Specializzata anti-corruzione, la procura ha deciso di chiudere il procedimento penale per il caso di illegale rilascio delle licenze alle imprese ex-ministro dell’ecologia dell’Ucraina, il proprietario di gas naturale del gruppo di Burisma Holdings Mykola Zlochevsky. Lo ha annunciato il capo di PSA Nazar Холодницкий ai giornalisti il programma di «Schema» (progetto congiunto «Radio Libertà» e il canale «UA:Pershiy»).

«Siamo in SAP deciso, e io questo non lo nascondo. Non è stata ricevuta dall’organo di indagine di dati sufficienti – come per gli annunci sospetti, e per la fine della produzione. Non è provato che il fatto di reato», ha detto, aggiungendo che il caso è stato chiuso nel mese di agosto 2017.

Secondo Холодницкого, per la chiusura del procedimento non è richiesto il consenso di investigatori di NABOO.

«Il PCC non richiede un detective quando si effettua il procuratore di decisione», – ha sottolineato il direttore di SAP.

Procedimento penale riguardava il rilascio illegale di funzionari ministero dell’ambiente autorizzazioni in 2010-2012, per l’uso del sottosuolo aziende collegate con Zlochevsky.

Alla fine del 2014, ha lasciato l’Ucraina dopo aver ricevuto lo status di indagato.

10 ottobre 2016, il Ministero degli interni ha sparato Zlochevsky con la polizia giudiziaria, su richiesta della GPU.

1 novembre la procura generale ha chiuso il procedimento penale nei confronti di aziende che appartengono ex-ministro.

Nel gennaio del 2017 nel gruppo di Burisma ha dichiarato che negli ultimi due anni hanno pagato nel bilancio dello stato di oltre 5 miliardi di tasse.

1 febbraio 2018, si è appreso che Zlochevsky è venuto un po ‘ a Kiev per risolvere le questioni di business.




Холодницкий ha confermato che il SAP ha chiuso il caso del rilascio delle licenze alle imprese Zlochevsky 02.02.2018

0
Февраль 2nd, 2018 by