I militanti di «stato Islamico» giustiziato 20 civili a ovest di Mosul

I militanti di «stato Islamico» in Iraq meritava di 20 civili per il tentativo di scappare dalla parte occidentale della città di Mosul, che è attualmente oggetto di una offensiva militare forze irachene.

Su questo mercoledì 8 febbraio, riferisce Anadolu citando un ufficiale dell’esercito Iracheno.

«Gli uomini erano una volta eseguiti i militanti di «ISIS», mentre le donne e i bambini sono stati presi in ostaggio», — ha detto il generale di brigata Kazim Al-Максуси.

Secondo lui, i civili sono stati catturati dai militanti «ISIS» martedì 7 febbraio, durante il tentativo di fuga in barca di chiamata in attesa islamisti ovest di Mosul.

Al-Максуси anche aggiunto che circa il 55 pacifici abitanti è riuscito a fuggire con il territorio controllato «ISIS» nella parte nord della città, picchiato esercito iracheno.

Come annunciato, il 19 gennaio, nell’ambito dell’operazione per la liberazione di Mosul forze di sicurezza dell’Iraq depurato dai terroristi «stato Islamico» zona della città in cui si trovano gli edifici governativi.




I militanti di «stato Islamico» giustiziato 20 civili a ovest di Mosul 08.02.2017

0
Февраль 8th, 2017 by