I militanti hanno preso d’assalto le posizioni di APU, in zona Авдеевской zona industriale

In zona ATO i militanti, nonostante l’accordo sulla modalità di cessate il fuoco, ha iniziato a procedura d’assalto le posizioni delle forze di ATO in zona Авдеевской zona industriale con l’applicazione di 152 mm, cannoni e mortai di calibro 120 mm. questo a partire dalla sera del 4 febbraio, ha riferito il centro di lviv.

MORTE: 5 giorni di Avdiivka rilasciato 7500 munizioni
Klimkin di bombardamento di Avdiivka e abuso «di pace»: questo è tutto quello che c’è da sapere sul Cremlino
In Difesa ha detto di morti e feriti nella zona di ATO. Tra i militanti cresce diserzione
I militanti hanno sparato contro ucraini elettricisti in Avdiivka, lavori sospesi

«Nonostante gli accordi di cessate il fuoco per il recupero danneggiati reti elettriche in Avdiivka italo-forze di occupazione gravemente violato la modalità «Silenzio». Intorno alle 17:30 gli occupanti hanno cominciato procedura d’assalto le nostre posizioni in zona Авдеевской zona industriale con l’applicazione di 152 mm, cannoni e mortai da 120 millimetri di calibro», — ha detto in sede.

«L’avversario intenzionalmente strappa i lavori di ristrutturazione con l’obiettivo di aggravamento di problemi umanitari in città», — ha sottolineato in sede di ATO.

Secondo il ministero della Difesa dell’Ucraina, uomini armati hanno iniziato a procedura d’assalto nella zona di riferimento, il punto di «Aquila».

«Il capo di stato Maggiore riferito il presidente dell’Ucraina di violazione del regime di «silenzio», che era stato precedentemente raggiunto… Anche riferito la MORTE e l’OSCE e informato di un adeguata risposta alla violazione di equivalenti di armi, che viene utilizzato italo-forze di occupazione», — ha sottolineato il Mod.

Secondo un portavoce del centro del capo, a partire dalle 18:00 del 4 febbraio sono stati 35 bombardamento delle posizioni APU da parte di militanti. A Donetsk verso i militanti di mitragliare la Stufa e Авдеевку dei carri armati e FANTERIA, Новолуганское — di artiglieria calibro 152 mm, Авдеевку — dei mortai di calibro 120 mm, 82 mm, Polizia — di armi di piccolo calibro.

Le Scuole direzione dei colpi di mortaio di vari calibri e lanciarazzi girato Cermaic, ., mar nero, Pavlopil’, Acqua, Талаковка. Per Чермалыку fuoco ha condotto il serbatoio.

«In direzione di Lugansk per Новозвановке hanno condotto il fuoco non solo BM-21 Grad. Da mortaio di vari calibri — Богуславскому, Popasna e Новозвановке. Попасную sgusciate cecchino, e in Giallo i militanti hanno condotto il fuoco delle armi di piccolo calibro», — ha riferito in sede.

MORTE: 5 giorni di Avdiivka rilasciato 7500 munizioni

Per il tempo di aggravamento della situazione di stallo vicino Avdiivka militanti hanno sparato più di 7500 munizioni delle armi pesanti e 13 volte hanno realizzato procedura d’assalto contro la posizione di APU e della popolazione nella zona del centro abitato.

Come riporta il centro stampa del ministero della Difesa dell’Ucraina, su questo, il 4 febbraio, ha detto il capo della parte ucraina MORTE Anatoly Petrenko.

«Nel corso degli ultimi 5 giorni italo-forze di occupazione 13 volte hanno realizzato assalto azioni mirate contro le unità delle Forze Armate dell’Ucraina e della popolazione civile nella zona di Regione. Più di 7500 munizioni sono stati rilasciati nella Storia delle armi pesanti. 3 giorni, prevalentemente di notte, si sono svolte bombardamenti di aree residenziali. In generale 345 tonnellate di munizioni è di 8 pieni vagoni, sono stati rilasciati per le posizioni delle forze di ATO e pacifici abitanti di Regione», ha dichiarato.

Petrenko ha aggiunto che la situazione in Avdiivka rimane «estremamente impegnativo e faticoso, ma completamente controllato dalle Forze Armate dell’Ucraina».

«È una massa di applicazione di artiglieria pesante, lanciarazzi multipli, vanno procedura d’assalto contro le posizioni di APU, l’uso di armi pesanti quartieri residenziali, la distruzione di infrastrutture civili, ci sono vittime tra la popolazione locale e tra i soldati APU», — ha sottolineato Poroshenko.

«APU pronti a qualsiasi situazione una volta, ma al tempo stesso si adopera per un calo di tensione e proseguito con l’esecuzione degli accordi di Minsk», — ha detto il rappresentante della parte ucraina MORTE.

Klimkin di bombardamento di Avdiivka e abuso «di pace»: questo è tutto quello che c’è da sapere sul Cremlino

Il ministro degli esteri Ucraino Pavlo Klimkin ha commentato l’eccitazione militanti filo-russo in zona ATO accordi sul «tempo di pace» per il recupero di energia di Regione.

Come riportato nella pagina del ministero degli esteri dell’Ucraina in Facebook, secondo Климкина, «questo è tutto quello che c’è da sapere sul Cremlino».

«Solo iniziando i lavori di ristrutturazione, per aiutare la popolazione di Avdiivka, come russi burattini cominciano i bombardamenti. Questo è tutto quello che ti serve sapere su Russia», — ha detto.

Ricordiamo che il 29 gennaio ha riferito che l’italo-professionali ibride armati di formazione condotto procedura d’assalto nel quartiere Авдеевской zona industriale con l’obiettivo di catturare le posizioni delle forze Armate dell’Ucraina e che entrambe le parti hanno subito gravi perdite.

A causa di un bombardamento in Particolare è rimasta senza energia elettrica, di energia elettrica e calore.

In городеобъявили lo stato di emergenza.

I soccorritori urgente trasferito in Авдеевку per ulteriori mezzi tecnici, gruppi elettrogeni e cucine da campo. Авдеевскому coke impianto (AKH), la più grande in Europa coke impresa, остановившему lavoro dopo il bombardamento a causa di fluttuazioni di corrente, è riuscito a mantenere autonoma la generazione di energia elettrica in fabbrica e di fornire riscaldamento Avdiivka a gas di cokeria.

Questo a causa di un bombardamento brigata guardalinee non possono raggiungere la zona di danno linee di TRASMISSIONE.

31 gennaio russo-le forze di occupazione hanno continuato infruttuosi attacchi, applicando l’artiglieria e mortai.

1 febbraio forze di ATO hanno riflesso un altro paio di attacchi di militanti.

È stato riferito che armato illegale la formazione di «Somalia» ha perso nel quartiere di Avdiivka circa il 40% del personale.




I militanti hanno preso d’assalto le posizioni di APU, in zona Авдеевской zona industriale 05.02.2017

0
Февраль 5th, 2017 by