I paesi dell’UE stanzierà Turchia tre miliardi per combattere la migrazione

I paesi dell’Unione Europea è venuto ad un accordo su un finanziamento di un accordo con la Turchia, di cui esistono tre miliardi di euro per migliorare le condizioni di soggiorno dei rifugiati nel paese. Su questo riferisce il sito della Commissione europea.

«La commissione europea ha deciso di aumentare il suo contributo fino a 1 miliardo di euro rispetto ai 500 milioni di euro, che sono stati inizialmente proposti nel mese di novembre. Ora l’UE sarà in grado di fornire rapidamente una notevole quantità di nuove risorse finanziarie per il sostegno della Turchia in lotta con la presenza di rifugiati siriani che si trovano al di sotto della protezione e prendono le comunità in Turchia», ha detto in una dichiarazione.

La posizione geografica la rende un importante paese di transito per i migranti. Nel paese vivono più di 2,5 milioni di richiedenti asilo e rifugiati.

«La turchia sta compiendo uno sforzo lodevole di aiuti umanitari e il sostegno di un numero sempre crescente di richiedenti asilo, e ha già speso più di 7 miliardi di euro di risorse proprie per affrontare la crisi», — ha sottolineato in Commissione europea.

La germania pagherà il massimo tra gli altri membri UE importo 427,5 milioni di euro, regno Unito — 327,6 milioni di euro, Francia — 309 milioni di euro, mentre l’Italia è di quasi 225 milioni di euro.

Ricordiamo che nel mese di novembre 2015, l’Unione Europea e la Turchia adottato un piano comune di azione per la risoluzione dei problemi con l’afflusso di migranti dal Medio Oriente e dall’Africa.

L’UE prevede di introdurre per la Turchia, il regime senza visti nel mese di ottobre del 2016.




I paesi dell’UE stanzierà Turchia tre miliardi per combattere la migrazione 04.02.2016

0
Февраль 4th, 2016 by