I robot potranno aiutare la cura per gli anziani

I robot umanoidi con le buone maniere, in grado inoltre di trovare un approccio individuale per ogni paziente, possono derivare dalla crisi i servizi sociali, sostengono gli scienziati, trasmette la BBC-Italian.

Per la ricerca di un team internazionale di scienziati in questo campo sono stati stanziati 2 milioni di sterline (2,5 milioni di dollari). Sono impegnati nello sviluppo di modelli di robot universale, che sarà in grado di prendersi cura di persone anziane, controllerà tempestivo l’assunzione di compresse o semplicemente sarà la società a chi noioso o solitario.

I robot devono ridurre notevolmente il carico di lavoro per il personale degli ospedali e delle case di cura.

Gli scienziati della Бедфордширдского e Мидлсекского università aiuteranno a costruire personal robot umanoidi, noti sotto il nome di Pepper. «Meccanici badanti» sarà possibile programmare in modo che siano adatte a chi avrà bisogno del loro aiuto.

Si presuppone che lo sviluppo di robot in grado di prendere in considerazione culturali le caratteristiche individuali dei pazienti, sarebbe finito nel giro di tre anni. Il programma di ricerca finanziato l’unione Europea e il governo del Giappone.

Ricercatore capo della società Amit Хумар Pandi dice che Softbank Robotics vogliono creare un mondo in cui i robot saranno coesistere pacificamente con gli umani, rendendo la vita più felice, più sano e armonioso.

Saranno chattare con persone con la voce e gesti, in grado di muoversi liberamente e in tempo noteranno i segni che una persona anziana non si sente bene o bisogno di aiuto supplementare.

Simili i robot già ci sono ospedali Giappone — che contribuiscono a portare o spostare i pazienti, e distribuiscono cibo.

Quando il progetto sarà vicino al completamento, robot avvertiranno in case di cura, di proprietà della società britannica Advinia.

Il capo dell’azienda, il dottor Санжив Канория, si aspetta che questo produrrà una vera e propria rivoluzione nel sistema di cura per gli anziani, per ridurre il carico di lavoro per il personale medico.

«I robot possono prendere parte servizi, per ridurre la probabilità di errori di rilascio di farmaci, o di facilitare l’uso di una sofisticata strumentazione, — ha detto. — Tutto questo porterà al fatto che la vita gli anziani — come a casa e nelle case di cura — sara ‘ piu ‘sicuro».

In precedenza, il robot-giornalista, creato cinese professore, ha pubblicato il suo primo articolo nel quotidiano della città di Guangzhou.




I robot potranno aiutare la cura per gli anziani 31.01.2017

0
Январь 31st, 2017 by