I socialisti di Francia ufficialmente presentato Amon candidato alla presidenza

Il partito socialista Francese ha ufficialmente presentato la candidatura dell’ex ministro dell’istruzione Benoit Amon alla carica di presidente. Segnalato da RFI.

Una settimana fa il politico, che è stato considerato un outsider, è stato il vincitore delle primarie di sinistra, digitando 58,69% dei voti al secondo turno. Il suo rivale, l’ex premier Manuel Valls alla cerimonia non è presente.

Domenica di Amon a Parigi, è venuto a sostenere circa due mila persone. Tra di loro c’erano il sindaco di Parigi , Anne Hidalgo, ex ministro della giustizia Christiane Monete, e anche alcuni membri del gabinetto dei ministri.

«Abbiamo quasi condannato a morte, l’immediata scomparsa, ma siamo qui con le nostre forze», ha detto Anne Hidalgo, sottolineando la necessità di socialisti si uniscono intorno a un candidato Benoit Amon.

Secondo gli ultimi sondaggi, il candidato dei socialisti Benoit Amon può contare su 15% dei voti.

Un successo inaspettato di Amon in Francia confrontano con inattesa svolta l’ex primo ministro Francois Фийона in campo francesi di destra: le primarie «Repubblicani» nel mese di novembre 2016 Fillon, che è stato considerato un outsider, scavalcato preferiti sondaggi Alain Juppé e Nicolas Sarkozy.

Secondo i dati preliminari, l’affluenza al secondo turno delle primarie dei socialisti ha superato 1 milione 100 mila persone (dati al 60% dei siti).

Nel primo turno il 22 gennaio ha votato 1,6 milioni di francesi. E ‘ 1 milione in meno rispetto al primo nella storia della Francia, le primarie, che i socialisti hanno effettuato nel 2011, selezionando il loro candidato dell’attuale presidente François Hollande.

Nel mese di novembre 2016 i partecipanti i primi primarie francesi di destra sono diventati più di 4 milioni di francesi.

Il primo turno delle elezioni presidenziali in Francia si terrà il 23 aprile.




I socialisti di Francia ufficialmente presentato Amon candidato alla presidenza 06.02.2017

0
Февраль 6th, 2017 by