I tartari di crimea prevedono il 18 maggio su larga scala di un raduno al админгранице con Крымом

Nel Giorno della memoria per le vittime della deportazione del tartaro di crimea del popolo, 18 maggio, è previsto un imponente raduno al админгранице con оккупированным la Russia Крымом. Su questo ha detto il capo di stato maggiore della promozione civile blocco della Crimea Ленур Ислямов, trasmette la Crimea.La realtà».

Secondo lui, memorabili manifestazioni si terranno in altre città dell’Ucraina, ma in Геническом zona di Kherson seguenti luoghi di interesse: da un punto di controllo sulla админгранице con Крымом «Чонгар» piano del più grande.

«I tartari di crimea con molte aree dell’Ucraina saranno raccolti qui. Il 18 maggio in programma una grande manifestazione dei tartari della crimea blocco. Un sacco di persone arriveranno dalla Crimea. Ancora il 18 maggio non danno la possibilità di condurre (azioni) nella penisola, e Majlis ha deciso che le persone che possono permetterselo, è venuto qui e ha detto tutte le cose che non possono dire là, in Crimea», – ha detto il capo di stato maggiore di blocco della Crimea.

Egli ha aggiunto che gli attivisti si aspettano un diverso tipo di provocazione e pronti a far fronte con loro.

«Per noi non si tratta di un giorno solo. Per noi è un giorno in cui tutti noi piangiamo tutti morti crimea татарам, è una tragedia che поломала il destino delle generazioni del nostro popolo. Io stesso sono nato nel link, anche se doveva nascere in patria», – ha sottolineato Ислямов.

Come riportato, la corte Suprema аннексированного Crimea ha riconosciuto l’associazione pubblica «Majlis del tartaro di crimea del popolo» estremista organizzazione e ordinò la sua attività. Il vice primo capo Majlis Nariman Джелял ha promesso ai presenti che i membri del Majlis dovranno presentare il ricorso e cercare in tutti i modi possibili per la corte di giustizia europea.

Il 18 aprile in Russia l’organizzazione di «Majlis del tartaro di crimea del popolo» ha riconosciuto la estremista e temporaneamente sospeso la sua attività.

Presidente del Majlis Рефат Чубаров ha annunciato l’introduzione di emergenza e modalità per l’organizzazione, in condizioni di temporanea occupazione russa della Crimea.

Il ministero degli esteri dell’Ucraina ha espresso forte protesta a causa illegale l’adozione di un organo giudiziario dello stato occupante della Repubblica Autonoma di Crimea decisione di vietare il Majlis del tartaro di crimea persone, considerando il riconoscimento della sua attività estremista. Lo afferma in una dichiarazione del ministero degli affari esteri.




I tartari di crimea prevedono il 18 maggio su larga scala di un raduno al админгранице con Крымом 02.05.2016

0
Май 2nd, 2016 by