I terroristi hanno organizzato una provocazione contro le forze di ATO e civili frontali villaggi a Luhansk

Italo-terroristici truppe in scena una provocazione contro l’ucraino militari e civili frontali villaggi nella regione di Luhansk, in particolare di Crimea e Трехизбенки.

Martedì scorso 31 gennaio, riferisce 93-sono Ombre sulla pagina del social network Facebook.

«Oggi italo-terroristici truppe ricorso a senza precedenti per il suo cinismo provocazioni contro l’ucraino militari e civili frontali insediamenti, in particolare di Crimea e Трехизбенки, che a Luhansk», si legge nel messaggio.

Come ha sottolineato in 93-quella Ombre, dalle 13:00 nemico ha cercato di passare attraverso le posizioni ucraine difensori attività di ricognizione e sabotaggio gruppo, tuttavia, il tentativo non ha avuto successo grazie a ben coordinata azione di unità delle Forze Armate dell’Ucraina. L’avversario è stato costretto a ritirarsi. La sua cura è stato effettuato sotto copertura densa di fuoco con 120 mm e 82 mm, mortai.

A partire dalla 19:50 uomini armati hanno continuato a condurre bombardamenti non solo posizioni ucraini truppe, ma anche case di civili. Non meno di due min sono già nelle case degli abitanti del villaggio.

«Tali azioni contro la popolazione civile dell’Ucraina è cinico violazione di norme civili di guerra, sottolinea terroristica essenza e l’astuzia del nemico», — ha detto in un messaggio.

Come riportato in precedenza, in sede di ATO, i militanti continuano a bombardare le posizioni delle forze Armate dell’Ucraina in tutte le direzioni in zona ATO, che utilizzano prevalentemente крупнокалиберную artiglieria e alle 18.00 martedì commesso 46 bombardamenti, portando i due combattenti APU feriti, e altri due infortuni.




I terroristi hanno organizzato una provocazione contro le forze di ATO e civili frontali villaggi a Luhansk 01.02.2017

0
Февраль 1st, 2017 by