I vuole ufficio del Procuratore generale dell’Ucraina discussione in modalità di videoconferenza

L’ex-«il procuratore» occupata Crimea, il deputato della duma di Stato della federazione RUSSA Natalia Poklonskaya vuole la procura Generale dell’Ucraina discussione in modalità di videoconferenza. Questo è stato il 16 gennaio ha riferito «RIA novosti», commentando le proposte speaker GPU Andrea Lysenko di arrivare a Kiev.

Secondo lei, la «generosa offerta di pagamento di viaggio a Kiev è associato con un breve periodo di servizio di portavoce presso gli organi giudiziari».

Presidente ha chiesto di «tornare al merito» le sue dichiarazioni, e «non continuare a fare одурманиванием e la distruzione del popolo ucraino e del paese, trasformandolo in rovina tanto decantato «integrazione europea».

16 gennaio, il Presidente ha inviato una lettera al procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko, in cui richiede di avviare un’indagine nei confronti del presidente di Pietro Poroshenko e una serie di politici ucraini, che, a suo parere, ha fatto un colpo di stato nel 2014.

Lysenko ha detto che la GPU «con grande piacere» comunicare con Penale sul tema il tradimento e il divieto di attività del Parlamento del popolo tartaro di crimea.




I vuole ufficio del Procuratore generale dell’Ucraina discussione in modalità di videoconferenza 17.01.2018

0
Январь 17th, 2018 by