Il blocco di Pietro Poroshenko e il «fronte Popolare» hanno ripreso i negoziati sulla creazione di un unico forze politiche

I leader del Blocco di Pietro Poroshenko (IT) e del «fronte Popolare» hanno ripreso i negoziati sulla creazione di un unico potere politico, ha riferito il 5 febbraio l’edizione INSIDER.

Osserva che il 4 febbraio ha tenuto una riunione informale «consiglio strategico», in cui i leader dei partiti di nuovo cominciato a discutere di strategia di azione, in particolare la creazione di un’unica forza politica.

All’inizio di settembre 2017 edizione INSIDER e «Commander in chief» ha scritto che il presidente Poroshenko e il suo entourage sono d’accordo con il «fronte Popolare» sulla creazione di una nuova forza politica.

Il 18 settembre il presidente della Verkhovna Rada Andrea Paruby ha confermato che il partito conducono una consultazione sull’unione.

11 novembre superato l’uscita di «fronte Popolare». Il leader delle forze politiche Arsenio Yatsenyuk ha detto che si aspettava il pieno supporto da parte del presidente, ma il «fatto un errore». L’ex premier ha detto che il partito doveva andare in opposizione al Blocco di Pietro Poroshenko, ma non uscirà dalla coalizione per il completamento della riforma. Yatsenyuk ha sottolineato che il «fronte Popolare» deve mobilitarsi, per partecipare alle prossime elezioni del Verkhovna Rada, e anche l’elezione del presidente dell’Ucraina.

18 ° gennaio 2018 il redattore capo LB.ua Sonia Koshkin scritto che Poroshenko ha tenuto nella sua residenza in Gute Ivano-Frankivsk regione un incontro con un gruppo di alleati politici, tuttavia, i leader del «fronte Popolare», Arseniy Yatsenyuk e Arsen Avakov ha ignorato l’invito. Secondo il giornalista, in questa riunione, il presidente ha proposto al segretario del Consiglio di sicurezza nazionale e di difesa, dirigente della sede Centrale del «fronte Popolare» Alexander Turchinov guidare il suo quartier generale per l’elezione per un secondo mandato. Koshkin scritto che il segretario NSDC in risposta Poroshenko ha presentato una serie di condizioni.




Il blocco di Pietro Poroshenko e il «fronte Popolare» hanno ripreso i negoziati sulla creazione di un unico forze politiche 06.02.2018

0
Февраль 6th, 2018 by