Il comando delle Forze per operazioni speciali ha riferito che muoiono di fame a Kiev, i militari sono imputati in un procedimento penale

Dichiarate in sciopero della fame il 25 luglio presso la sede del Ministero della difesa a Kiev quattro soldati cercano di minare la situazione in Ucraina e screditare le forze Armate dell’Ucraina e Forze per operazioni speciali (MTR) MAT.

Lo ha detto il servizio stampa MTR di Facebook.

Il comando delle Forze per operazioni speciali ha riferito, che nel mese di maggio del 2016 ha preso parte MTR militare parte А1594 in Очакове, dopo di che ha iniziato il lavoro per migliorare l’efficienza dell’unità, tra cui risolvendo i problemi di personale.

«Non tutti i soldati hanno risposto detenute posizioni. Inoltre, la modifica consolidata ordini richiesto dal personale di uscire dalla zona di comfort, che per alcuni soldati è diventato inaccettabile. Questo ha portato alla personale di soluzioni, e alcuni militari è stata data la possibilità di trasferirsi in altre unità militari di sua spontanea volontà», – ha riferito il servizio stampa.

Il 24 giugno 2016 il primo vice capo di stato maggiore Generale APU ha emesso l’ordine di n ° 188-RS, secondo il quale, un paio di soldati комендантской compagnia di sua spontanea volontà sono stati tradotti in guerra di parte В0849 (Chiesa Bianca). Tuttavia, hanno rifiutato di ricevere i documenti necessari a causa del fatto che loro non hanno pagato i soldi per la partecipazione all’ATO. Il comando delle Forze per operazioni speciali, ha avviato un’indagine interna, infatti, la detenzione dei pagamenti in contanti.

«Stabilito che la documentazione dei dati di soldati nella zona di ATO assente. Come ulteriore conferma del fatto della loro permanenza in ATO ha richiesto un certo tempo, militari è stato chiesto di andare in pensione di guerra di parte В0849 e promesso di restituire i soldi in caso di instaurazione di fatto della loro permanenza in ATO. Ma finora i cittadini dell’Ucraina Ulyanov S. V., Turchin. i., Didenko v. V. in una squadra non di profitto», – ha detto il MTR.

Essi hanno rilevato che la permanenza di truppe nella zona di ATO è stato documentato, quindi loro hanno dato un certificato di partecipazione in operazioni di anti-terrorismo, anche se i documenti che confermano la loro partecipazione diretta alle ostilità, sono assenti. Tuttavia, nonostante la promozione di comando MTR, i soldati si rifiutano di eseguire gli ordini di un comandante militare da 02.07.2016 n. 195 sul pensionamento in parte militare В0849, in relazione al quale la procura militare Della guarnigione ha aperto un procedimento penale a causa della loro disobbedienza agli ordini.

«Il 6 dicembre 2016 nel registro Unico delle indagini preliminari ha informazioni su ulteriori attività di formazione delle truppe della parte 4 dell’articolo 407 del codice Penale – mancata presentazione nel termine di servizio senza giustificato motivo, della durata di oltre un mese, perfetta in condizioni di particolare periodo», – ha sottolineato nella conferenza stampa di servizio.

In MTR ha aggiunto che un altro, un militare Ulyanov V. A. 14 luglio 2016 un anno la procura militare Della guarnigione ha aperto un procedimento penale secondo un articolo 407 del codice Penale per la mancata presentazione in tempo in servizio dopo il trattamento. Inoltre, la polizia Nazionale Ucraina conduce le indagini per stabilire la veridicità di personalità Ulyanov, e lui stesso è sospettato di uso di documenti falsi. Secondo il comando, volendo evitare la punizione, quattro soldati hanno cominciato a fare pressione su di conseguenza, attirando il pubblico e i MEDIA, mentre altri loro colleghi in tribunale della città di Ternopil dimostrato la legittimità delle loro richieste, hanno ricevuto i documenti necessari e già svolgono attività nella zona di ATO.

«Ma i cittadini Ulyanov S. V., Ulyanov V. A., Turchin. i., Didenko v. V., utilizzando metodi di impatto psicologico (distorsione dei fatti, la distorsione delle informazioni, ecc.) per la pressione alle forze dell’ordine e il comando della MTR, non sono configurati per la soluzione di una situazione di conflitto. La periodicità delle dichiarazioni, il loro contenuto e la coincidenza con iconici date, associazione a processi che avvengono nella società, testimoniano la presenza di segni di informazione azioni finalizzate al rallentamento situazione… la situazione richiede l’intervento delle forze dell’ordine, che i funzionari del comando MTR più volte fatto appello», si legge nel messaggio.

https://www.facebook.com/usofcom/posts/1994278144137153



Il comando delle Forze per operazioni speciali ha riferito che muoiono di fame a Kiev, i militari sono imputati in un procedimento penale 31.07.2017

0
Июль 31st, 2017 by