Il direttore della CIA, Pompeo ha detto che la Russia è intervenuta l’elezione di Obama nel 2012

La russia è intervenuta in elezioni americane non solo nel 2016, ma prima, ha detto il direttore della Central intelligence agency (CIA) Mike Pompeo cena organizzata dall’organizzazione non governativa «Alleanza di intelligence e sicurezza nazionale», riporta CBS News.

Secondo lui, la Russia ha cercato di influenzare i risultati delle elezioni presidenziali nel 2012 e anche in precedenti cicli elettorali. Pompeo ha sottolineato che la RUSSIA «faccio da tantissimo tempo».

Il capo della CIA ha anche detto che l’intervento della federazione RUSSA nelle elezioni del 2016 sono evidenti prove.

Nel 2012, nel corso della campagna presidenziale negli stati UNITI ha vinto Barack Obama, che camminava per un secondo mandato, il suo principale rivale di allora era un repubblicano Mitt Romney.

Il presidente Russo, Vladimir Putin, nel mese di giugno, ha accusato gli stati UNITI di ingerenza nelle elezioni presidenziali in Russia nel 2012.

10 dicembre 2016 CIA giunto alla conclusione che la Russia è intervenuta in elezioni presidenziali negli stati UNITI con lo scopo di aiutare Donald Trump vincere loro la vittoria. L’altoparlante del Cremlino Dmitry Peskov ha definito tali accuse «osceno».

In un rapporto pubblicato di intelligence degli stati uniti dice che Putin personalmente ordinato di lanciare una campagna per l’intervento in elezione degli stati UNITI.




Il direttore della CIA, Pompeo ha detto che la Russia è intervenuta l’elezione di Obama nel 2012 12.07.2017

0
Июль 12th, 2017 by